CILA e assicurazione professionale

messaggio inserito sabato 13 giugno 2020 da Ally

[post n° 433365]

CILA e assicurazione professionale

Ciao a tutti, sono collaboratrice a tempo pieno in uno studio, ho partita iva e iscrizione ad albo (e inarcassa ovviamente).
Posso firmare una CILA e docfa pur non avendo assicurazione professionale?
E' per un parente stretto, non è mia intenzione adesso fare la libera professione "vera", nel senso di procurarmi lavori miei; si tratterebbe di un'eccezione, dati i buoni rapporti in cui sono con il parente non mi sento di rifiutare ma sinceramente mi scocciano i 250 euro dell'assicurazione per una sola pratica. Non faccio DL
:
La RC prof. è obbligatoria anche per lavori occasionali e di modesta entità.
:
La polizza Professionale è un obbligo deontologico a prescindere dal tipo o complessità dell'incarico, poiché è inerente la protezione da danni causati dall'esercizio della professione stessa: non rileva il fatto che siano lavori sporadici, quanto piuttosto (caso di specie) che si eserciti «un servizio di pubblica necessità», il quale comporta responsabilità civili e penali.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.