Architetto senza iscriversi all’albo

messaggio inserito martedì 28 luglio 2020 da Ka

[post n° 434941]

Architetto senza iscriversi all’albo

Buona sera a tutti.
Non linciatemi se vi faccio questa domanda.
Sono un architetto abilitato.
Non sono però iscritto all’albo.
Uno studio di architettura mi chiede di collaborare. Devo aprire partita iva. Non timbrerei nulla.
Posso aprire la partita iva con codice ateco di architetto ma senza iscrivermi all’ordine?
Faccio anche l’insegnante e, dato che non devo timbrare, vorrei evitarmi le spese di iscrizione.
Grazie per le info
:
Senza iscrizione all'Ordine puoi aprire p.iva solo come disegnatore.
:
Grazie. Come disegnatore comporta degli adempimenti in camera di commercio in quanto artigiano e mi chiedevo quale fosse la soluzione migliore. Credo che iscriversi all’Ordine e aprirla come architetto sia l’unica. Anche se è uno spreco non firmando nulla
:
devi fare delle scelte. non puoi aprire p. iva come architetto senza essere iscritto all'albo. inoltre iscrivendoti all'albo sei soggetto alla formazione obbligatoria e all'apertura di una posizione assicurativa professionale. come insegnante tra l'altro sei soggetto a gestione separata.
la sozluione migliore la puoi valutare solo tu, rimanendo all'interno della legge.
:
Sì Archifra, non mi rimangono molte alternative se non iscrivermi all’albo e aprire con codice ateco architetto. Grazie per i consigli
:
Mi raccomando Ka, devi versare in GS inps sulle fatture, dando comunque un 4% di rivalsa a Inarcassa.
Per il resto, ti ha risposto ArchiFra.
:
Grazie Ciffo, sì sì anche il 4% ad inarcassa in ogni fattura. C’è un utile tool in questo sito per simulare la fattura
:
ArchiFra mi pare che chi è insegnante ed esercita anche come architetto non è soggetto all'obbligo di formazione continua...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.