Aliquota regime forfettario dopo lavoro all'estero

messaggio inserito lunedì 31 agosto 2020 da Andrea_

[post n° 436058]

Aliquota regime forfettario dopo lavoro all'estero

Buongiorno,

Sono di rientro in Italia dopo un periodo di lavoro all'estero come architetto dipendente.
Al caaf mi hanno detto che è possibile l'apertura di partita iva in regime forfettario ma che, avendo svolto la professione di architetto (seppure da dipendente), avrei un'aliquota del 15%. Tuttavia non è specificato se essendo l'esperienza lavorativa all'estero questa conti o meno ai fini della clausola "mera prosecuzione di altra attività", obbligando all'aliquota del 15% al posto del 5%.
Qualcuno di voi ha esperienza di regime forfettario dopo aver lavorato come architetto all'estero?

Grazie!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.