Bonifico parcella architetto 110%

messaggio inserito giovedì 3 settembre 2020 da Luca+F

[post n° 436232]

Bonifico parcella architetto 110%

Buongiorno a tutti,
appurato che la parcella dell'architetto (progettazione architettonica e pratica edilizia) rientri tra le spese detraibili nel superbonus, il bonifico che dovrà effettuare il cliente per le detrazioni sotto quale intervento andrà fatto?
A logica direi ristrutturazione ma ho paura che contestino e poi vada al 50%. in alternativa ecobonus e sismabonus.
Oppure va suddivisa in percentuali tra le tre?
Grazie.
:
Non capisco la domanda e non mi sembra francamente una considerazione valida quella di attribuire altre tipologie di bonus. E' piuttosto semplice: se la prestazione è relativa al Superbonus 110 verrà pagato tramite bonifico "parlante" secondo le modalità del decreto rilancio. Inoltre la fattura va vistata dal CAF insieme alle altre documentazioni, in quanto per accedere al bonus suddetto si dovranno rispettare i massimali e gli importi massimi derivanti dal calcolo con il DM Parametri Bis del 17 Giugno 2016.
:
Esempio: ristrutturazione in cui si sostituisce il tetto, si sostituiscono impianti, nuovo cappotto, finestre e spostamento di qualche tramezza.
Io come architetto deposito la pratica edilizia e faccio direzione lavori.
sul bonifico parlante per pagare la mia parcella il cliente deve selezionare ristrutturazione/ecobonus/sismabonus. Quale dei 3 considerando che il mio lavoro include un po' tutto?
E, se spunterà ristrutturazione, la parcella verrà detratta al 110?
:
puoi suddividere in 3 quote il tuo compenso e farti fare 3 bonifici con le causali adeguate.
:
la ritenuta sul bonifico fatta dalla banca è sempre 8% e AdE aveva già specificato, per le detrazioni fiscali ante superbonus, che l'attribuzione di una spesa a una detrazione specifica si può autocertificare in sede di dichiarazione dei redditi, basta che il bonifico preveda la trattenuta della ritenuta
se proprio vuoi (e se è possibilie per le prestazioni che fai) potresti fare una fattura con indicato il valore delle singole prestazioni così che, alla "resa dei conti" potranno essere attribuite alla varie detrazioni, se necessario
per eempio:
- verifica requisiti ante e post per intervento art 119
- pratica edilizia
- accesso agli atti per verifica conformità urbanistica...
.... boh vedi tu: sto buttando delle voci generiche
bye
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.