Sconto in Fattura e Dichiarazione dei redditi in Regime Forfettario

messaggio inserito sabato 2 gennaio 2021 da archspf

archspf : [post n° 441028]

Sconto in Fattura e Dichiarazione dei redditi in Regime Forfettario

Buongiorno a tutti, sono a richiedere un chiarimento sull'utilizzo indiretto del credito, in qualità di cessionario, in proiezione futura maturato da cedenti che intenderebbero esercitare l'opzione dello "sconto in fattura".
Fermo restando che il regime fiscale di mia appartenenza è quello "Forfettario", dovendo dunque per incapienza naturale cedere a mia volta il credito ad un istituto di credito, considerando che quest'ultimo lo acquisterebbe trattenendo c.ca il 7% (restituirebbe c.ca 103€ ogni 110€ ceduti), mi domandavo come si va a gestire l'aspetto fiscale della dichiarazione dei redditi dal momento che:
- la fattura, sappiamo, debba essere pari a zero (per applicazione integrale) a seguito dello sconto praticato in applicazione delle previsioni di cui all'art. 121 del DL 34/2020
- si maturerebbe un compenso superiore rispetto alla fattura stessa dovuto alla detrazione (+10%)
- tale compenso che viene bonificato dalla banca, risulterebbe di fatto inferiore al credito realmente maturato.

Ringrazio anticipatamente e Buone Festività
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.