Rc professionale

messaggio inserito martedì 2 marzo 2021 da Lalla 83

Lalla 83 : [post n° 443801]

Rc professionale

Buongiorno, sono un "semplice" architetto che svolge unicamente l'attività di disegnatore presso uno studio tecnico, tralasciando il fatto che la segretaria del mio Ordine ha detto che, nel mio caso, posso evitare di avere un'assicurazione, in quanto non firmo nulla, volevo sapere se invece sono obbligata ad averla e ne esiste una apposita per la mia mansione e, quindi, diversa da quella di un architetto che firma i propri progetti.
Grazie a chi mi fa chiarezza!
d.n.a. :
Sei iscritta all'ordine, all'inarcassa e hai partita iva come architetto?.. se le tue risposte sono tutte si, hai vinto un obbligo assicurativo.

si, sei obbligata ad essere assicurata. Dopo che la fai o meno, dato il fatto che non vi è controllo, nessuno ti dirà mai nulla.
Ci sono varie forme assicurative, io quando professavo ero assicurato con quello dell'Inarcassa, che è la piu economica.
Nina :
Dipende dal contratto che ti lega allo studio per cui collabori. Se sei dipendente non ti serve, se ahimè sei una partita iva ti tocca.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.