Iscrizione ad inarcassa e contratto a tempo determinato

messaggio inserito mercoledì 8 settembre 2021 da unravel

unravel : [post n° 450705]

Iscrizione ad inarcassa e contratto a tempo determinato

Buongiorno, quest'anno (2021) ho fatturato da ingegnere libero professionista e da fine settembre mi è stato proposto un contratto a tempo determinato di 6 mesi. Da quello che so questo comporta la cancellazione da Inarcassa per il periodo di 6 mesi e l'iscrizione alla gestione separata INPS. Il consulente del lavoro di chi mi ha proposto il contratto mi ha riferito che i contributi relativi alla retribuzione da dipendente li verseranno all'INPS (e non alla gestione separata). Quello che non mi è chiaro è cosa dovrò versare alla gestione separata INPS: i contributi su quello che ho fatturato nel 2021 prima del firma del contratto? Oppure i contributi relativi ad eventuali fatture emesse dopo la firma del contratto? Oppure entrambi?
kia :
verserai ad inps GS i contributi sulle prestazioni fatturate da libero professionista + 4% a inarcassa comunque. Il datore di lavoro con il contratto verserà lui i contributi per i 6 mesi a Inps. I contributi prima della firma del contratto, quindi da solo libero professionista, sono versati a inarcassa e fine, non è che devi versarli doppi ad un'altra cassa, ci mancherebbe anche altro.
unravel :
Grazie della celere risposta! Quindi se non ho capito male, se nel periodo di validità del contratto di lavoro subordinato non emettessi fattura, non dovrei versare nulla alla Gestione separata INPS: in tal caso devo comunque fare l'iscrizione alla gestione separata INPS?

Grazie molto per l'aiuto!
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.