SCIA agibilità dopo PdC in sanatoria

messaggio inserito martedì 2 agosto 2022 da Francesco

Francesco : [post n° 463656]

SCIA agibilità dopo PdC in sanatoria

Ciao a tutti, dopo aver ottenuto il Titolo Unico per una pratica SUAP, ho presentato una SCIA per agibilità per la porzione sanata (diversi box esterni e tettoie estrae ad un capannone produttivo).
Scaduti i tempi per richieste integrazioni (60 giorni, giusto?), il SUAP mi chiede 154 per ritardata presentazione SCIA (nella sanatoria ho dichiarato che i lavori erano stati realizzati a fine 2010!).
Ho contattato il responsabile SUAP il quale mi dice "è normale che ci sia la sanzione, in tutte le procedure di sanatoria l'agibilità si considera sempre presentata in ritardo, stai sanando un abuso del passato!"
Ma vi sembra corretta questa interpretazione??
Grazie a chi vorrà rispondere.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.