informazione

messaggio inserito giovedì 11 dicembre 2003 da Giuseppe Tartaglia

[post n° 13121]

informazione

Lavoro con autoca lt200i vorrei imparere a lavorare con lo SPAZIO CARTA chi saprebbe indicarmi un libro un CD ...qualcosa di chiaro per avvicinarmi a questa tecnica di Autocad
grazie
:
Premetto che io non sono una cima in Autocad.
Se stai lavorando con LT, si presume che lavori in 2D.
In meccanica, io uso lo spazio carta soltanto per "schiacciare" l'oggetto generato in 3D nelle varie viste 2D canoniche (pianta, prospetto, profilo e sezioni) da inserire per la messa in tavola e successiva quotatura, quindi in ambiente Modello 2D.
Ma se già ha disegnato in Modello2D, non vedo necessario l'utilizzo dello spazio carta.
Ti basta inserire il tuo cartiglio (A0,A1,A2,etc.) e scalare tutto il disegno nelle sue viste al suo interno.
Quindi procedi con l'impostazione degli stili di quota nella scala che hai usato, stabilisci gli altri stili di quota in funzione delle quote nominali, delle tolleranze diverse, etc. e puoi procedere direttamente alla quotatura in ambiente Modello 2D.
Io come autodidatta di Autocad, ho capito che questo è un S/W infinito, ove la stessa cosa, a volte si ottiene con percorsi diversi, tutti validi se si arriva allo stesso risultato (può variare soltanto la semplicità di esecuzione, ma questo è relativo ad ognuno di noi, trovare una strada più semplice dell'altra).
Se però passerai alla progettazione 3D allora lo spazio carta diventerà essenziale per quello che ti ho detto.perchè il comando SOLPROF (PROFILO 2D DEL SOLIDO 3D) lavora soltanto nello spazio carta

Non è complicato ottenere le varie viste 2D. Quando ne avrai la necessità prova ad usare l'help sull'argomento.
Se hai difficoltà fammelo sapere
Ciao
Pino
:
Trovi altre spiegazioni sullo spazio carta nelle FAQ.
Ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.