AGIBILITA' PIZZERIA

messaggio inserito lunedì 13 novembre 2017 da francesca

[post n° 402888]

AGIBILITA' PIZZERIA

Buongiorno a tutti. Un cliente mi ha chiesto di curare la pratica che riguarda l'agibilità della sua pizzeria, sita al piano terra di un edificio. Di questo edificio sono proprietari due fratelli; il mio cliente è in affitto. Il tecnico che mi ha preceduto ha consegnato in comune il pdc in sanatoria ma non la dichiarazione di fine lavori nè il nuovo accatastamento. Posso procedere io alla stesura di questi due documenti oppure devo necessariamente attendere che se ne occupi il precedente tecnico? Posso/devo mettermi in contatto con lui? Vi ringrazio molto.
:
Beh... c'è da capire se l'altro tecnico ha ancora l'incarico o meno. Sentirei prima di tutto i proprietari.
:
Loro sostengono che il rapporto non si è concluso bene. Per farla breve non hanno terminato di rendergli la sua parcella perchè il tecnico è "scomparso" e nessuno sa se ha effettivamente completato la procedura (dich. fine lavori e nuovo accatastamento) oppure no!
:
Un tecnico non può "scomparire" nel nulla, e per esperienza di casi come questi il committente tende a dare una versione dei fatti non sempre del tutto veritiera. Tenterei di contattare il tecnico.
:
Ti ringrazio.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.