Distanza dai confini con servitù di passaggio

messaggio inserito martedì 30 gennaio 2018 da Davide

[post n° 405338]

Distanza dai confini con servitù di passaggio

Ciao
Il mio caso è:
Lotto A (diviso in due mappali) di mia proprietà, su di un mappale è presente una servitù di passaggio utilizzata dal lotto B.

Dovendo edificare sul lotto A ora libero, i 5 metri da tenere rispetto ai confini, li devo considerare dalla mia proprietà inclusa la servitù oppure i 5 metri partono dal confine della servitù?

Allego una planimetria per capire meglio la situazione

http://i64.tinypic.com/24q7fnn.jpg
:
Non mi risulta che la servitù vada inclusa nel calcolo delle distanze, perciò i 5 metri da considerare sono a partire dal suo confine, salvo disposizioni particolari del suo Comune.
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.