PARCELLE

messaggio inserito martedì 26 marzo 2019 da chi

[post n° 419599]

PARCELLE

Salve una domanda se legittima, un Architetto per presentare una pratica in comune di una ristrutturazione in centro storico A1 quindi con relativa relazione storica- filologica, e a chiusura lavori prima dell'agibilità una che attesta le opere di restauro ha chiesto 1900,00€ tutto vi elenco per cosa solo questa somma:
Scaletta lavori:

Progetto di restauro
Relazione storica filologica dettagliata
Direzione Lavori
computo metrico
Accatastamento
Agibilità
Collaudo Statico
senza piano sicurezza perchè unica impresa per tutto. MI SA TANTO DI BUFALA INOLTRE NON E' DEL POSTO DEVE FARE 25 KM PER VENIRE DI ANDATA E RITORNO
Che ne pensate? lavorerà gratuitamente?
:
Se il lavoro è rifare un pavimento ci può anche stare come parcella.
Se è una vera ristrutturazione, ci sta rimettendo.
:
Direi che il tutto si sarebbe dovuto attestare una una cifra tra lr 5 e le 10.000€.
"sparo" questa cifra senza sapere però in che cosa consista il progetto di restauro, e a quanto ammontino i lavori su cui bisognerebbe calcolare circa un 10% di DL...
Tempo fa avevo fatto un preventivo di 30k per un recupero di porzione di cascina con annessi rinforzi strutturali e rifacimento completo degli interni, pratiche edilizie, ecc.
Il cliente trovo un collega che avrebbe fatto tutto per 3.000€, compresi i render (che io non avrei fatto!)...dopo 3 mesi il collega si era dato alla macchia!
Io faccio i miei prezzi, se al cliente non va bene è libero di andare da chi vuole, ma poi dovrà fare i conti con chi gli fa "risparmiare" così tanto sui costi di parcella! :-P
:
Si tratta di casetta in centro storico di due stanze al piano primo con area solare di proprietà da collegarle perché sono separate con due ingressi separati, pulizia volte a stella camino rimessa di parti di pavimento mancante, impianti elettrici e idrico, infissi nuovi e bagno nuovo! Ecco il mio dubbio li conviene seguire un cantiere poiché i proprietari non sono sul posto ma a 1100 km dalla casa quindi ogni dettaglio dovrà essere concordato da lui? Mah
:
Infatti era questo il senso questo per 1900€ farebbe DL che ammonta in un 30k mi sa di bufala o di principiante che non ha capito cosa comporterà il lavoro o non ha mai lavorato
:
Se è un "giovane" architetto può darsi che pur di prendere questo lavoro, che sarebbe succoso sia dal punto di vista di esperienza che di curriculum, ha pensato di andarci in pari con le spese. Indaga e valuta :) Fatti dare, se ne ha, un portfolio lavori svolti
:
Concordo con kajo. Tuttavia la parcella proposta mi sembra veramente ridicola. Considerando che, se in regime forfettario, potrebbe avere un utile del 65%, e facendo una stima delle ore, risulterebbe un costo orario veramente troppo basso. Fai almeno altri due preventivi di professionisti per capire la media del luogo.
:
A mia discolpa posso dire che il primo anno di lavoro, che nemmeno sapevo compilare i modelli dei titoli edilizi, mi è capitato un recupero abitativo del sottotetto... ho chiesto 1.500 euro. L'ho dovuto fare, per prendere il lavoro e farmi strada. E' stato sicuramente uno sgambetto professionale verso gli altri miei colleghi ma che dovevo fare? Ah, ed era compreso di verifica statica - ape - accatastamento..

a ripensarci ho i brividi!
:
Il mercato è libero, ma se un professionista vuole campare con il lavoro da architetto, come fa a star dentro a certi prezzi? ovviamente all'inizio è comprensibile stare bassi, ma sempre con un minimo di coscienza e rispetto verso il se stessi e la propria professionalità
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.