Consiglio su scheda grafica

messaggio inserito mercoledì 23 aprile 2003 da Daniel

Daniel : [post n° 5263]

Consiglio su scheda grafica

Ciao sto per acquistare un nuovo computer e il mio dubbio maggiore è sulla scheda video, ne vorrei una giusta potente che mi duri per almeno altri 4 anni fino al prossimo rinnovamento del computer, e che mi gestisca senza impallamenti tutte le applicazioni autocad, archicad.. senza essere una bestia per i videogiochi che tra l'altro non uso...
ps non vorrei spendere un'esagerazione!
Grazie dan
Tra 64 mb e 128mb c'è molta differenza o mi basta la prima?
Simone :
Ciao Daniel.
Premessa: non sarò breve!
Io ho rinnovato da poco la postazione. Da quello che ti posso dire pensare di comprare una scheda video che per i prossimi 4 anni non debba essere cambiata non è facile. La velocità con cui questo maledetto mercato si sta evolvendo è allucinante. Ma se proprio vuoi un prodotto veramente durevole e capace di reggere anche a brutali aggiornamenti di software (esempio: passaggio da una versione di autocad ad una più recente o peggio se parliamo di 3d studio) io ti consiglierei una 128 mb (anche la 64 è buona, ma se il rinnovo della postazione è completo lo scarto di prezzo sarebbe tale da ammortizzare il prezzo).
Circa la scheda video dipende sempre dalle tue esigenze. Le case leader del settore sono:
ati (mamma delle firegl e delle radeon). www.ati.com Ottima architettura hardware, un po fiacchini i drivers (comunque in fase di sviluppo ed aggiornamento) ma sono schede specifiche per programmi professionali. I modelli di punta sono un po cari. Se ami o puoi lavorare spesso in wireframe una firegl8800 128 mb ddr è l'optimum. Ma se hai disponibilità economica puoi puntare anche a generazioni più moderne e "bombate". Rigorosamente opengl. Lascerei stare le radeon: sono schede nate per il videogioco e in autocad non possono sfruttare l'hardware. Limitante!
3d labs (mamma delle oxygen e wildcat). www.3dlabs.com Sono le schede più buone e costose. Le oxygen hanno dominato il mercato per la potenza (generalmente hanno 32/64 o 128 mb reali che si moltiplicano ad oltre 256 nel momento in cui vai a renderizzare, grazie ai due o più processori montati sopra con utilizzo specifico di scaricare la cpu dai rognosi calcoli dell'antialaising, delle luci volumetriche e simili), le wildcat sono consigliabili soprattutto per la velocità nei rendering. Molto buone ma care. Non le consiglio a meno di un uso massiccio e redditizio.
Nvidia (mamma delle GeForce e delle Quadro). www.nvidia.com Sono schede ottime (sia le Ge che le Quadro, anche se le prime specifiche per giochi e le seconde per il lavoro, ma è solo una questione di architettura hardware. I drivers sono unificati, quindi non vi sono grosse variazioni di prestazioni a meno di lavoro massiccio e particolareggiato). Sono le più care in assoluto. Hanno sfondato sul mercato nel momento in cui hanno sviluppato dei drivers degni di questo nome. Sino a quel momento vivevano un po come capitava (sono le figlie della storica TNT, che la 3DfX stracciò a suo tempo). E' praticamente impossibile stargli dietro coi tempi (ne esce un modello al mese ma l'unico vantaggio nelle nuove generazioni è qualche hertz in più. Non vale la pena davvero seguirle con troppo ardore). Hanno benchmark di tutto rispetto. La quadro 4, ad esempio compete ottimamente con l'ultimo modello di wildcat. Io non le consiglio su una postazione vuoi per antipatia verso la nvidia (perchè oltre al un modello al mese, escono anche 1 set di drivers a settimana, quasi tutte beta, quindi stabilità non garantita!) e perchè sarebbero sprecate a meno di un uso veramente massiccio nei rengering e nelle animazioni.
Matrox (mamma della indimenticata G400) www.matrox.com E' stata la regina incontrastata nelle schede professionali per anni. Ora con le ultime due uscite (pharelia e pharelia 2) non è riuscita a sanare il divario con le altre case (ho letto, quindi notizia non confermata al 100% che siano schede che zoppicano parecchio in 3d). Non le conslgio.
Se poi può interessare, io ho scelto una firegl 8800 128 mb ddr (costo circa 300 euro). In wireframe pisto che è un piacere. Ci lavoro per studio e ci realizzo progetti 2d, 3d, rendering e walkthrough a piacere per l'università. Anche però considerando che non sto troppo a badare sul tempo che impiega.
Daniel :
Grazie veramente per la delucidazione molto approfondita in merito alla scheda video.
Mi dicevi che utilizzi sistemi cad per studio...quale facoltà frequenti?
MI piacerebbe trovare qualcuno con cui magari condividere progetti, blocchi o quant'altro possa essere utile alla progettazione, anche io utilizzo molto il cad per l'università, anche se il mio vero sogno è sempre stato quello di fare grafica.
Ti saluto e ti ringrazio nuovamente la mia mail è email
ciao daniel
Marco :
Ciao Dan,
ti posso dire che per quello che devi fare non troverai tantissima differenza tra una 64 e una 128 MB, secondo me ti basta la prima, la differenza la vedi nei giochi, certo che se compri una 128 tra 4 anni è più probabile che vada ancora bene, anche per i giochi, ma visto che tu non li usi molto... Io le ho possedute tutte e due (ATI RADEON 9000 64MB e 9000 128 MB) e non ho trovato differenza per quanto riguarda la gestione dei programmi cad, naturalmente 3D, rendering, ecc, Spero di esserti stato utile, se vuoi avere maggiori informaz. a riguardo contattami pure! Ciao
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.