ombre strane

messaggio inserito giovedì 23 giugno 2005 da ied

ied : [post n° 54177]

ombre strane

Non so come mai ma quando realizzo un solido e su di esso realizzo un foro circolare di qualsiasi diametro... quando importo il solido in Viz per renderizzarlo(quindi applico i materiali e le luci)appena esegue il calcolo della radiosità e vado per effettuare una vista del rendering su quel solido forato cominciano a comparire una serie infinita di ombre strane...sapete perchè?..secondo voi è un problema di mappature texture...o forse dipende dalle impostazioni di collegamento?(Salda, angolo di smusso, passi curva, deviazione superficie per solidi 3d)...quindi se potete aiutatemi... magari consigliandomi come impostare al meglio i parametri delle impostazioni di collegamento... grazie...
magh :
Ciao, non è un problema nè di geometria nè di mappatura, ma è una "semplificazione" del radiosity. L'unica alternativa è aumentare la percentuale di accuratezza del radiosity (di default è 85%) del 4-5%, e di agire sui parametri che sono presenti nella tendina, appunto, del "radiosity". Ora non ho viz sottomano, ma spero nei prossimi giorni di poter essere più preciso. Se dai però un'occhiata alla guida in linea, la spiegazione è piuttosto chiara....
Ciao!
ied :
grazie tante...proverò...
ied :
ho appena provato...ma non è cambiato nulla...ho aumentato la percentuale fino al 90%...ma la situazione non è migliorata...se magari non è troppo disturbo se mi fai avere il tuo indirizzo e-mail posso inviarti alcuni jpg per farti capire bene il mio problema...ti ringrazio cmq per la tua disponibilità...a presto...
magh :
Ciao, in realtà era la mia risposta un po' incompleta....appena sotto la percentuale di radiosity, noterai che ci sono le caselle di "refine iterations" per tutti gli oggetti o solo per quelli selezionati. Prova ad impotare ad 1 il valore relativo a tutti gli oggetti, e già potrai notare dei miglioramenti. Si tratta infatti di rifiniture degli oggetti presenti nella scena.
Guarda ora un po' più in basso la voce "filtering": qui stiamo parlando, invece, di un filtraggio di tutta la scena, che così perderà quei fastidiosi effetti che tu dici, ma a favore, attenzione, di una maggiore "piattezza" del render: per questo ti consiglio di non superare mai il valore 3.
Più in basso: global suddivision settings, si tratta di una suddivisione della scena in tanti piccoli poligoni, ognuno dei quali viene analizzato dal radiosity: anche questo è un parametro che ti permette di migliorare la qualità, prova a partire con un 100 (di default), ma proverei anche a scendere a 30.
Infine guarda in rendering parameters: se visti regather indirect illumination, modificando i parametri sottostanti (mi sa che dovrai alzare parecchio i due valori presenti), otterrai un render di grande qualità, ma ad un prezzo di una lunghezza, in termini di tempo, di parecchie volte tanto. Se usi questo parametro, puoi non usare, od usare con dei valori inferiori, quelli che ti ho spiegato prima.
Questo in estrema sintesi, ovviamente spetta a te, ed alla tua esperienza, provare le combinazioni che ti danno i migliori risultati in termini di risultati finali/tempo impiegato.
Tienimi aggiornato!
Ciao!
ied :
scusa se non ho risposto prima ma sono stato un po' incasinato con il lavoro...cmq cercherò di mettere in pratica i tuoi consigli...ti farò sapere...ancora grazie...ciao...
ied :
Ti ringrazio per i connsigli, dopo averli messi in pratica i miei rendering sono già molto migliorati, anche se molto più lenti, ora si tratta solo di lavorare un po' sui parametri per trovare il giusto equilibrio...scusa se approfitto della tua disponibilità ancora... ma vorrei chiederti un' altra cosa, ne sai nulla tu dell'utilizzo di luci volumetriche?.. io in viz render non ho trovato nulla a riguardo parla solo di luci fotometriche...sai se è possibile trovarle in viz render o no?.. grazie come sempre in anticipo per la tua disponibilità... a presto...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.