lavoro Australia

messaggio inserito mercoledì 9 agosto 2006 da giulia

giulia : [post n° 91420]

lavoro Australia

Qualcuno di voi lavora o ha lavorato in australia? Io lavoro a Dublino da 2 anni ma voglio trasferirmi in Australia a Febbraio! Pare che di lavoro ce ne sia parecchio, qualche testimonianza diretta??
fiorentino :
Ciao...
mi racconti come e' andata a Dublino?
Difficolta' di inserimento?
Di che cosa ti sei occupata?
Perche' cambi citta' ed addirittura continente?
Anche li manca il lavoro?
Come si vive a Dublino?
Mi spiace che in cambio non posso darti info sull'Australia...
Grazie per le risposte.
Ciao
mario
giulia :
Ciao Mario, a dublino va bene, soprattutto il lavoro, ce n'e' tanto, interessante e gli stipendi di qua in italia se li sognano! Ho deciso di cambiare perche' ho bisogno di sole e mare, quindi voglio fare 1 anno in australia poi magari andro' a londra...
Dublino e' molto viva, la gente e' ok anche se non sono espansivi come gli italiani.
Il costo della vita e' molto caro ma e' in proporzione agli stipendi per cui no problem!
sabrina :
ciao giulia ho letto che sei da due anni a dublino per questo vorrei chiederti per un'esperienza di lavoro cosa mi consigli dublino o londra? oltretutto vorrei riuscire a trovare qualcuno con cui condividere questa esperienza.
quind iaspetto una tua risposta e di chiunque abbia un buon condiglio o vvoglia partire. ciao a tutti.
giulia :
io ho scelto dublino perche' all'inizio ero spaventata dal costo della vita a londra, in pratica a londra se in 3 settimane non trovi lavoro hai finito i soldi!
A dublino adesso c'e' molto lavoro, cantieri ovunque, io all'epoca ho trovato in 20 giorni, il mio ragazzo in 5 giorni, qualcun altro ci ha messo piu' di 1 mese, va a fortuna.
A dublino si vive bene, certo che e' piccola e londra e' londra...e' magnifica! Altra cosa: il lavoro lo trovate andando la', non dall'italia!
Se vuoi altre info chiedi.
Mirko :
Ciao Giulia,
Mi chiamo Mirko sono un tuo collega architetto.
Sono anche io a Dublino ma da sole 2 settimane.
Ho gia' inviato decine di CV e fatto alcuni colloqui.
Molta gente mi ha assicurato che non avro' problemi a trovare lavoro qui e sono determinato a restare anche a costo di fare il CAD technician.
Essendo gia' stata nella mia situazione forse potresti rispondere alle mie curiosita'.

In breve vorrei sapere:
- con circa un anno di esperienza in Italia e un buon inglese posso ambire a ruoli di Architect Junior?
- quanto devo chiedere di stipendio? dai 25k in su va bene?
- cosa viene maggiormente apprezzato nei portfolio?

Avrei ancora molte cose da chiedere ma non ti voglio assillare.
Comunque se fossi disponibile ti ofrrirei volentieri una pinta a potremmo parlarne di persona.
Ciao

la mia e-mail e':
email
giulia :
ciao, ho visto solo ora il messaggio, ero in vacanza!
allora, 25k sono troppi, parti con 19/20, poi ti daranno l'aumento dopo 6 mesi/1 anno.
fatti un bel portfolio in A3, se ne hai con construction drawings soprattutto e 3d.
Magari adesso hai gia' trovato, in bocca al lupo!
chiedi se hai altre domande
giulia :
ahhhhh....ho scritto una stronzata!!
puoi partire anche da 27/28k, che netti al mese sono sui 1700/1800. Dopo 6 mesi chiedi l'aumento!
good luck!
Mirko :
Grazie per la risposta anche se po' in ritardo.
In effetti un lavoro l'ho trovato.
Inizio la prossima settimana in un piccolo studio.
Non e' il lavoro dei miei sogni ma mi pare un buon inizio.
Mi hanno offerto una cifra simile a quelle che mi hai scritto.
Ora sto cercando di capire il sistema PAYE perche' qualcuno mi ha consigliato di metter su una limited company.
Ne sai qualcosa?

Ciao, in bocca al lupo per la tua avventura australiana.
giulia :
good! anch'io ho lavorato all'inizio in un picoolo studio poi ho cambiato.
Questa della limited company non l'avevo mai sentita, le tasse sono abbastanza basse qui e fa tutto il commercialista del tuo studio, per cui nessuno si pone mai il problema...non so se ti conviene incasinarti.
Dove lavori?
Mirko :
Forse hai ragione... me l'aveva proposto una recruiter della HAYS la storia della ltd co.
Lo studio dove inizio e':
www.emdarchitects.ie
un po' decentrato ma sulla luas fortunatamente, se mi ci trovo bene prendero' casa da quelle parti e quando avro' un po' di esperienza magari provero' con uno studio piu' grosso.
Oltre al PPS bisogna far qualcosa per le tasse?
E tu dove lavori?
Sei sempre dell'idea di lasciare Dublino?
Ciao.
giulia :
col pps sei a posto. per aprire il conto in banca ti servira' probabilmente una lettera o qualcosa del tuo datore di lavoro, that's it.Ho guardato il sito, fanno un sacco di car showroom...e' quello che ho fatto io per un anno! Toyota precisamente...non e' il massimo ma l'importante e' cominciare.
Io lavoro da Donnelly Turpin Architects, siamo circa 15, progetti molto interessanti (finalmente), pero' si, lascero' dublin, stanca della pioggia e di altre cose...
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.