I luoghi di lavoro per la produzione di oggettistica artigianale

Università degli Studi di Palermo

candidature entro il 17 marzo 2010

La Facoltà di Architettura dell'Università degli Studi di Palermo, nell'ambito della Convenzione stipulata tra questo Centro e l'Osservatorio Interregionale sulla Cooperazione allo Sviluppo, "Progetto Integrato 2.1 Marocco", interamente finanziato dall'OICS, responsabile Scientifico la Prof. Rita Cedrini, ha la necessità di conferire un incarico di collaborazione coordinata e continuativa avente per oggetto la seguente attività: "Valutazione del microclima termoigrometrico e luminoso dei luoghi di lavoro per la produzione di oggettistica artigianale, nonché delle teche e degli espositori con indicazioni progettuali per il miglioramento e l'allineamento agli standard della qualità"

La prestazione avrà la durata di mesi 6, il compenso previsto, comprensivo degli oneri di legge, ammonterà ad € 5.000,00 comprensivo di tutti gli oneri a carico del percipiente.

Si precisa che nell'ipotesi in cui nessuno tra il personale strutturato (Docente e non Docente) risulti interessato o idoneo allo svolgimento dell'incarico di cui al presente avviso, potrà procedersi al conferimento dell'incarico a soggetti esterni all'Ateneo, dopo attente procedure di comparazione e previa verifica del possesso dei seguenti requisiti: • Laurea in Architettura • Documentata esperienza di ricerca nell'ambito della fisica tecnica ambientale rivolta in particolare al settore del microclima termoigrometrico e luminoso nei luoghi di lavoro, con riferimento sia alle normative contenute in letteratura che alla progettazione integrata tra luce naturale ed artificiale, nonché ai sistemi passivi per il controllo degli indici di benessere. • Conoscenza della lingua francese e inglese • Conoscenza di software di simulazione (Ecotect, Energy Plus…) • Disponibilità a recarsi sui luoghi • Iscrizione all'albo professionale di competenza

AVVISO - unipa.it
Pubblicato sul sito web dell'Ateneo il 03/03/10

pubblicato in data: