Premio nazionale di bioarchitettura. Centri storici italiani

candidature entro 30 luglio 2010

Seconda edizione del premio nazionale di bioarchitettura promosso dall'Istituto Nazionale di Bioarchitettura con il sostegno di LegnoFinestraItalia e patrocini richiesti al Ministero dei Beni Culturali, del Ministero per l'Ambiente, al Consiglio Nazionale degli Architetti, al Fondo Ambiente Italiano e a Italia Nostra.

Scopo del premio è quello di contribuire al recupero e alla tutela qualitativa del Patrimonio Architettonico dei nostri Centri Storici, soprattutto in quelle realtà territoriali dove le dimensioni contenute implicano maggior impegno economico e culturale da parte delle Amministrazioni e dei Cittadini.

L'intervento dovrà testimoniare la presenza di tale dialogo, volto a valorizzare ciò che il contesto già comprende, anche attraverso l'interpretazione bioclimatica degli spazi urbani condivisi.

La partecipazione è aperta a istituzioni pubbliche e progettisti, distinti in due diverse categorie, che abbiano realizzato, a partire dal 1990 (anno di fondazione dell'Istituto Nazionale di Bioarchitettura), interventi di recupero su Centri Storici di Comuni italiani fino a 20.000 abitanti, ovvero in realtà territoriali dove le contenute dimensioni urbane implicano un maggiore impegno economico e culturale da parte delle Amministrazioni locali e dei loro cittadini.

Il Premio è suddiviso in tre Sezioni di valori geografico territoriali: Centri Storici
Nord Italia, Centri Storici Centro Italia e Centri Storici del Sud Italia e isole.

REGOLAMENTO

Sito ufficiale del premio www.premiobioarchitetturacentristorici.it

pubblicato in data: