Premio James Ackerman 2011

premio per la storia dell'architettura

consegna entro 15 novembre 2010

Obiettivo del Premio James Ackerman per la storia dell'architettura è la pubblicazione annuale di uno studio originale nel campo della storia dell'architettura. Sono ammessi alla selezione anche manoscritti realizzati da due autori, purché nessuno dei due abbia ancora pubblicato un libro.

Nella scelta degli studi da pubblicare non verrà fatta alcuna distinzione circa il periodo trattato, purché all'interno degli studi di storia dell'architettura, né la nazionalità dell'autore. I testi dovranno essere in lingua italiana, in inglese, tedesco, francese o spagnolo.

Saranno presi in considerazione solamente manoscritti completi e pronti per la stampa, corredati di apparato iconografico definitivo per il quale ogni aspetto relativo a diritti e copyright sia già assolto dall'autore.

Coloro che intendono partecipare alla selezione per l'edizione annuale del Premio devono aver conseguito il dottorato di ricerca oppure aver pubblicato almeno un approfondito contributo di storia dell'architettura su una rivista scientifica qualificata (allegarne copia alla domanda di partecipazione); dovranno far pervenire al Centro un abstract di non più di cinque cartelle (in italiano o inglese), due lettere di presentazione (in italiano o inglese) e il proprio curriculum vitae di non oltre una pagina (in italiano o inglese); la Commissione giudicatrice selezionerà i progetti ammessi al secondo livello di valutazione, per il quale si richiederà l'invio dei manoscritti.

La Commissione giudicatrice individuerà il manoscritto vincitore, che sarà pubblicato dal C.I.S.A. Andrea Palladio, e potrà segnalarne un secondo particolarmente meritevole. La Commissione può decidere di non assegnare il Premio qualora non ritenga meritevole di pubblicazione alcun manoscritto fra quelli esaminati. Le decisioni della Commissione sono inappellabili.

La Commissione giudicatrice è composta da:

James S. Ackerman (presidente)
I past presidents del Consiglio scientifico del Centro
Il presidente del Consiglio scientifico del Centro
Il direttore del Centro
Il direttore di "Annali di architettura", rivista del Centro
Due componenti del Consiglio scientifico del Centro

 

Per l'edizione 2011 del Premio James Ackerman per la storia dell'architettura, abstract, lettere di presentazione e curriculum vitae dovranno pervenire al Centro, anche in formato elettronico, entro e non oltre il 15 novembre 2010.

Ai finalisti sarà chiesto di inviare i manoscritti completi di note,
appendici e fotocopie delle illustrazioni entro il 14 marzo 2011.

Maggiori informazioni sul sito www.premioackerman.it

pubblicato in data: