Interpretazione progettuale di tessuti urbani marginali

Politecnico di Milano - Dipartimento di Architettura e Pianificazione

Politecnico di Milano. Selezione per l'attivazione di n.1 rapporto di collaborazione all'attività di ricerca dal titolo: "Teorie, tecniche, metodi di descrizione e interpretazione progettuale di tessuti urbani marginali".

Scadenza: 3 novembre 2010

borse di studio e assegni di ricerca

Scadenza: 3 novembre 2010

E' indetta una selezione pubblica per l'attivazione di n.1 rapporto di collaborazione ad attività di ricerca a tempo determinato per la durata di 6 mesi presso il Dipartimento di Architettura e Pianificazione per la collaborazione al programma di ricerca denominato: "Teorie, tecniche, metodi di descrizione e interpretazione progettuale di tessuti urbani marginali".

Modalità di attuazione del programma:

La ricerca si attuerà in relazione allo sviluppo delle fasi descrittive e interpretative della ricerca PRIN 2008: "Trasformazione, rigenerazione, valorizzazione architettonica, urbana, ambientale di tessuti abitativi marginali. Metodi, strumenti, progetti applicati al settore occidentale di Milano" e prevede:

  • La messa a punto di una tassonomia, costituita da una sequenza di diagrammi interpretativi, per la definizione di una mappatura qualitativa e interscalare volta alla rilevazione e alla denominazione delle tessiture consolidate e degli ambiti di labilità, ovvero di quelle situazioni di forte instabilità morfologica che si presentano sia nelle aree di frangia che nei margini urbani interni.
  • La messa a punto di diagrammi inerenti le strategie progettuali individuate per la rigenerazione delle aree marginali oggetto di studio.

Per partecipare alla selezione è richiesto il possesso del titolo di dottore di ricerca in Progettazione Architettonica e Urbana oppure del diploma di laurea specialistica/magistrale/V.O. in Architettura o titolo equipollente, purché corredato di un idoneo curriculum scientifico professionale che possa comprovare l'idoneità personale allo svolgimento di attività di ricerca.

L'importo dell'assegno, corrisposto in acconti mensili posticipati, è di Euro 8.069,00 al lordo solo degli oneri a carico del contraente.

AVVISO: [polimi.it]

pubblicato in data: