Rifiuti in cerca d'autore

scadenza 15 febbraio 2011

Il premio internazionale d'arte "Rifiuti in cerca d'autore" arriva alla sua terza edizione. L'associazione Salerno in Arte, ideatrice e curatrice del premio, lancia la nuova edizione del concorso confermando le due sezioni dedicate alla pittura e al design, e aprendone una nuova dedicata alla narrativa.

Il Concorso è aperto a tutti gli Artisti italiani e stranieri, senza limiti di età.

TEMA Il progetto, attraverso l'arte, nella sua terza edizione, affronta ancora una volta il tema dei rifiuti e del riciclo delle materie, con il sottotitolo "ACQUAPURA". Con ciò si intende la specifica intenzione di voler dedicare una particolare attenzione al tema della salvaguardia dell'acqua in ogni sua manifestazione (mare, fiume, lago, pioggia, fontana, etc) ed interpretazione.

Gli artisti saranno chiamati ad esprimere la loro creatività sul rapporto tra acqua, uomo e ambiente, fortemente connesso allo sviluppo sostenibile del pianeta. La riflessione potrà, in tal modo, essere estesa all'inquinamento dell'acqua, all'acqua come fonte di vita, come fonte di energia rinnovabile, all'emergenza idrica ed al processo di desertificazione.

Per la SEZIONE DESIGN gli artisti potranno realizzare un oggetto di eco-design Le dimensioni non possono superare i cm. 150 (altezza) x 100 x 100. Nella sezione in oggetto possono rientrare anche le sculture e le installazioni (ossia opere non necessariamente funzionali) e le opere di arredo urbano, come proposte originali da sperimentare nelle città. L'autore dovrà fornire all'organizzazione del premio tutti i materiali per l'allestimento dell'opera e sovraintendere, se necessario, personalmente all'allestimento stesso.

PREMI

  • 1° PREMIO SEZIONE PITTURA - Premio-acquisto Euro 2000,00 lordi
  • 1° PREMIO SEZIONE DESIGN - Premio-acquisto Euro 2000,00 lordi
  • 1° PREMIO ECOLIGHT - RAEE (scelto tra le opere presentate per la sezione pittura e la sezione design, ma specificamente realizzate con l'utilizzo dei Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche) - Euro 1000,00
  • PREMIO ARCADJA DELLA CRITICA: Il comitato scientifico di Arcadja selezionerà un'opera tra le partecipanti ritenuta meritevole di menzione d'onore. L'opera scelta sarà oggetto di una critica d'arte a firma della redazione dell'Artmagazine di Arcadja (composta da storici dell'arte ed esperti di economia dell'arte). La critica sarà tradotta in quattro lingue e pubblicata sul portale web, sulla rivista cartacea "Art Room" e verrà inviata in vari formati sia cartacei che digitali a tutti i 50 000 abbonati ad arcadja.com. L'opera verrà proposta da Arcadja ad alcune delle più importanti case d'asta nazionali per essere inserita in una sessione d'asta.
  • 1° PREMIO SEZIONE NARRATIVA: La giuria (specifica per tale sezione) esaminerà i lavori presentati e ammetterà alla fase finale 6 racconti, che verranno pubblicati nel catalogo della terza edizione del Premio, in un unico volume, oltre che sul sito. Il vincitore riceverà una targa nel corso della finale del premio.

Per aderire alla terza edizione del concorso "Rifiuti in cerca d'autore" consultare il sito www.salernoinarte.it

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate entro e non oltre il 15 febbraio 2011.

Ecolight - Costituito nel 2004, è uno dei maggiori sistemi collettivi per la gestione dei Raee, delle Pile e degli Accumulatori. Il consorzio Ecolight, che raccoglie oltre 1.200 aziende, è il terzo a livello nazionale per quantità di immesso e il primo per numero di consorziati. È stato inoltre il primo sistema collettivo in Italia ad avere le certificazioni di qualità ISO 9001 e ISO 14001. Rappresentando più del 90 per cento del settore, è punto di riferimento per la grande distribuzione (Gdo) e per i produttori di apparecchi di illuminazione. Tratta tutte le tipologie di Raee. www.ecolight.it.

pubblicato in data: