La fruizione inclusiva della Valle Camonica

consegna entro il 18 aprile 2011

La Comunità Montana di Valle Camonica indice un concorso finalizzato alla progettazione di strumenti per la fruizione inclusiva del patrimonio di arte rupestre della Valle Camonica.

Obiettivo principale dell'iniziativa è permettere a "tutti", con particolare attenzione alle persone con ridotte o impedite capacità motorie o sensoriali (percettive, intellettive e psichiche), agli anziani e ai bambini, di fruire di questo prezioso patrimonio, migliorandone l'accessibilità - non solo motoria, ma anche sensoriale e percettiva - e la ricettività, facilitandone la comprensione da parte di tutti i fruitori.

Le aree di progettazione sono le seguenti:

a) Progettazione di strumenti spaziali per la fruibilità dei siti  Ripensare il sistema "percorso - segnaletica" in modo integrato e per rispondere meglio alle necessità di tutte le tipologie di visitatori, rinnovando accessibilità, percorribilità e fruibilità degli spazi e delle attrezzature installate, rendendoli adatti a tutte le tipologie di visitatori (bambini, adulti, anziani, persone con disabilità motorie, visive, psichiche, etc.).

b) Progettazione di un sito internet del Sito Unesco n. 94 "Arte rupestre della Valle Camonica" Ideazione e progettazione di un sito web interattivo, completo dei suoi contenuti multimediali, in grado di favorire a diversi livelli, tutte le azioni necessarie a garantire una fruizione agevole e l'accesso agli strumenti informatici per la conoscenza dei materiali e dei contenuti tematici da parte di un'utenza ampliata.

c) Progettazione di materiale divulgativo Ideazione e progettazione di materiale divulgativo che promuova i valori specifici della Valle Camonica come "Valle dei segni", e che presti particolare attenzione alla fruizione da parte di persone con disabilità (motoria, sensoriale, intellettiva e/o psichica).

d) Progettazione di materiale didattico Ideazione e progettazione di materiale didattico innovativo, specificatamente dedicato alla popolazione delle scuole dell'obbligo, che presti particolare attenzione anche all'utilizzo da parte di persone con disabilità. A titolo di esempio si citano schede e cartelle didattiche, libri pop-up, parlati, elettronici, nero- Braille, tattili, materiale didattico multimediale, etc…

Premi e comunicazione dei risultati Fra le proposte ricevute verrà selezionato dalla Giuria, per ogni area tematica oggetto del bando, un progetto vincitore: all'autore sarà assegnato un premio di € 2.000,00 al lordo di imposte e trattenute di legge. Se tra le proposte progettuali pervenute, risultasse vincitore una proposta progettuale integrata riferita a tutte le aree tematiche previste dal bando, presentata come richiesto dall'art 5, sarà assegnato un premio di € 10.000,00 al lordo di imposte e trattenute di legge.

BANDO

Ulteriore documentazione sul sito www.cmvallecamonica.bs.it

pubblicato in data: