La riqualificazione della foce del deviatore Marecchia

concorso di progettazione in due fasi

pubblicato il:

consegna 1a fase entro il 2 settembre 2011

Il Comune di Rimini indice un concorso di progettazione in due fasi per la riqualificazione architettonica, urbanistica ed ambientale della foce del deviatore Marecchia attraverso la demolizione e ricostruzione di un ponte carrabile su via Coletti, la realizzazione di un collegamento ciclo-pedonale in corrispondenza di via Ortigara e la sistemazione degli argini fluviali.

Il concorso di progettazione è articolato in due gradi.

  • I Grado: proposte di idee da presentare in forma anonima secondo le modalità indicate nel Disciplinare di gara, e da selezionare, senza graduatorie di merito né assegnazione di premi,
  • II Grado: presentazione, da parte dei concorrenti invitati al Grado 2° del concorso, dei relativi progetti preliminari secondo le modalità indicate nel Disciplinare di gara.

Il Concorrente dovrà partecipare al Concorso di Idee con una composizione del Gruppo di Lavoro che preveda almeno le seguenti figure professionali: 1) Progettista generale delle opere con laurea magistrale in Architettura o Ingegneria o Diploma da Geometra o Perito Industriale/Edile. 2) Progettista delle strutture con laurea magistrale in Architettura o Ingegneria. 3) Responsabile Computo Metrico Estimativo con laurea magistrale in Architettura o Ingegneria o Diploma da Geometra o Perito Industriale/Edile. Inoltre, nel caso di Raggruppamento Temporaneo, il Concorrente deve soddisfare la condizione imposta per Legge dell'inserimento di almeno un Professionista abilitato all'esercizio della professione da meno di 5 anni

Il giorno 10/06/2011 alle ore 10,00 sarà organizzato un sopralluogo presso il sito oggetto di intervento al quale sono invitati tutti i candidati iscritti al presente concorso. Sarà presente un tecnico dell'Amministrazione.

Premi: Al Concorrente primo classificato sarà corrisposto un premio pari a €. 40.000,00 (Euro quarantamila/00). Al Concorrente secondo classificato, sarà riconosciuto un premio pari a €. 20.000,00 (Euro ventimila/00). Dal Concorrente terzo ai successivi classificati verrà riconosciuto un premio pari ad €. 10.000,00 (Euro diecimila/00) pro capite. L'Ente Banditore, con il pagamento del premio, acquista la proprietà di tutti i progetti giunti alla 2^ fase del concorso.

BANDO

Ulteriore documentazione su www.comune.rimini.it