Cheap Design Contest

pubblicato il:

scadenza 15 giugno 2011

Concorso  rivolto ad architetti, designer, creativi ed artisti che vogliano cimentarsi con la progettazione di oggetti prodotti in piccole serie e a costo contenuto, l'allestimento di uno spazio commerciale inusuale e la comunicazione del prodotto. L'attenzione ai costi di produzione è requisito fondamentale per rendere i prodotti fruibili ad un pubblico vasto pur mantenendo le caratteristiche intrinseche delle piccole serie: attenzione ai particolari, qualità e ricercatezza.

Il concetto di design autoprodotto trova qui una nuova sinergia dall'incontro con il centro di riuso creativo ReMida Bologna e terre d'Acqua, un progetto dell'Associazione Funamboli, che raccoglie gli scarti di produzione di oltre 50 ditte nel circondario di Bologna. I partecipanti potranno disporre gratuitamente dei materiali raccolti da ReMida per l'elaborazione della propria proposta.

I TRE AMBITI DEL CONCORSO:
• oggetti prodotti in piccole serie e a costo contenuto | deadline: 15.06.2011
• allestimento di uno spazio commerciale inusuale | deadline: 15.06.2011
• grafica per la comunicazione del prodotto | deadline: 30.07.2011

Oggetto Finalità di individuare progetti di piccole serie che saranno prodotte e vendute all'interno dello spazio commerciale del circosforza. Le fasce di budget relative ai costi di produzione sono: 5-15-30 euro. Allestimento/espositore Finalità di individuare il progetto di allestimento dello spazio commerciale. Grafica Finalità di individuale una modalità efficace per comunicare i prodotti e i loro ideatori.

I partecipanti potranno scegliere di concorrere anche per uno solo dei seguenti ambiti.

BANDO

Ulteriore materiale informativo sul sito www.cheapdesigncontest.it