CIVES, progettazione partecipata per il parco delle risaie

Politecnico di Milano - Dipartimento DIAP

Scadenza: 23 maggio 2011

E' indetta una selezione pubblica per il conferimento di n.1 assegno per lo svolgimento di attività di ricerca a tempo determinato, per la durata di 12 mesi, presso il Dipartimento di Architettura e Pianificazione nell'ambito del programma di ricerca denominato: "CIVES - Cittadini verso la sostenibilità. Iniziative di supporto alla progettualità partecipata dalla Darsena al parco delle risaie (Zona 6 di Milano)".

Responsabile del programma di ricerca, è la prof. Maria Cristina Treu.

Attività dell'assegnista:

  • elaborazione di sintesi teoriche sulle principali tematiche oggetto di interesse (gestione delle risorse idriche, riqualificazione diffusa di ambiti urbani, valorizzazione paesaggistica, progettazione e valorizzazione degli ambiti agricoli periurbani …);
  • attività di censimento, sintesi e comparazione critica relativa agli indirizzi di piani e programmi inerenti l'ambito di studio;
  • attività di censimento, sintesi e comparazione critica di progettualità diffuse e delle proposte avanzate da attori istituzionali, locali e dai soggetti portatori di interesse coinvolti nel progetto di partecipazione; 
  • redazione e costruzione di materiali comunicativi a supporto delle piattaforme di comunicazione previsti (strumenti innovativi di interazione in rete) capaci di comunicare i principali contenuti tecnici derivanti dalle fasi di indagine e comparazione;
  •  interazione nelle fasi di partecipazione con la predisposizione di materiali atti ad agevolare l'interazione e la costruzione di proposte condivise;
  • attività di valutazione ambientale e paesaggistica (elaborazione di matrici valutative) delle progettualità esistenti e di quelle emerse nelle fasi partecipative;
  • predisposizione di materiale di sintesi delle progettualità sviluppate nelle fasi partecipative.

Per partecipare alla selezione è richiesto il possesso del titolo di dottore di ricerca in Pianificazione Urbana Territoriale Ambientale e del diploma di laurea vecchio ordinamento in Architettura o titolo equipollente, purché corredato di un idoneo curriculum scientifico professionale che possa comprovare l'idoneità personale allo svolgimento di attività di ricerca.

L'importo dell'assegno, riferito alla durata contrattuale , corrisposto in acconti mensili posticipati, è di Euro 20.000 al lordo solo degli oneri a carico del contraente.

AVVISO: [polimi.it]

pubblicato in data: