Premio Ad'A, Architettura d'Abruzzo

a cura della CARSA e dell'Agenzia per l'Architettura d'Abruzzo

candidature entro il 20 giugno 2011

Il Premio Ad'A, Architettura d'Abruzzo, è un riconoscimento alle opere più significative realizzate nella Regione Abruzzo. Aperto a tutti gli iscritti ad operare sul territorio regionale (progettisti in genere, architetti, ingegneri e altri) e a quanti abbiano realizzato opere all'interno dello stesso territorio (anche senza iscrizione agli Ordini Professionali di riferimento), senza alcuna distinzione di età o altro.

Il premio viene riconosciuto alle migliori opere, di qualsiasi natura esse siano, realizzate in un arco temporale definito che, per questa prima edizione, accoglie tutti i lavori completati negli anni che intercorrono dal 2000 al 2010.

Oltre alle partecipazioni spontanee, saranno individuate ulteriori opere meritevoli di attenzione, affidate alla responsabilità di selezionatori scelti dall'organizzazione del premio (per evitare che restino non valutate opere comunque ritenute di un certo interesse).

Le opere premiate saranno oggetto di una mostra itinerante oltre che di una pubblicazione. È inoltre istituito un premio che verrà assegnato dai singoli Ordini provinciali di architetti e ingegneri. La giuria sarà selezionata tra critici, progettisti e studiosi di riconosciuto rilievo nazionale, ai quali spetta l'insindacabile scelta delle opere da premiare e la redazione di eventuali testi di commento per la pubblicazione del catalogo.

BANDO

con il patrocinio
• CNAPPC - Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori • ANCE Abruzzo • Ordini Professionali degli Architetti e degli Ingegneri delle province di L'Aquila, Pescara, Chieti, Teramo • Presidenza del Consiglio regionale dell'Abruzzo, Provincia di Pescara, Provincia di Chieti.

pubblicato in data: