Riqualificazione di Villa Enrico

concorso di idee

iscrizioni entro 22.09.11 | consegna entro 22.11.11

25.07.2011 - Prolungati i termini di iscrizione e di consegna della documentazione.

Effetto Nido srl, con il patrocinio dell'Ordine degli Ingegneri di Verona e provincia, promuove un concorso strutturato in due fasi a livello nazionale.

La prima fase è un concorso di idee che premierà le 15 migliori proposte ideative per la riqualificazione di Villa Enrico, un edificio privato sito in Valpolicella a Verona.  

La seconda fase, che sarà descritta in un successivo bando, sarà un concorso di progettazione, al quale avranno accesso unicamente i vincitori della prima fase, che premierà un unico vincitore con un premio economico e con la possibilità che la Proprietà affidi allo stesso l'incarico di progettazione e di coordinamento per la sicurezza in fase di realizzazione dei lavori.

I concorrenti dovranno presentare una proposta ideativa in grado di individuare una giusta soluzione strutturale - impiantistica - urbanistica per la riqualificazione dell'edificio, nel rispetto dei requisiti di:

1) Proposta ideativa moderna, innovativa e originale

2) Efficienza energetica dell'involucro edilizio ed inserimento della riqualificazione nel contesto territoriale

3) Dialogo tra gli impianti orientato alla massima efficienza e semplicità d'uso per l'utente

4) Ottimizzazione delle risorse

attraverso la descrizione dell'idea architettonica, degli interventi e delle soluzioni impiantistiche ipotizzate mediante relazione tecnica ed elaborati grafici preliminari (rendering e rappresentazioni grafiche a mano).

iscrizione concorso
Primo passo necessario per partecipare al concorso è l'iscrizione di tutti i Professionisti facenti parte il gruppo alla community www.effettonido.org. Secondo passo è la costituzione, sempre all'interno della community, di un gruppo di lavoro privato che individua il raggruppamento e che consentirà di interfacciarsi in maniera assolutamente riservata con il Soggetto Banditore e con le Aziende fornitrici le tecnologie e i materiali impiegabili per la riqualificazione.

Una volta creato il singolo profilo di ogni concorrente, il capogruppo dovrà richiedere al Soggetto Banditore la creazione del proprio gruppo di lavoro a mezzo email all'indirizzo info@effettonido.it; entro 24 ore verrà creato lo spazio riservato al quale avranno accesso tutti i componenti del gruppo segnalati nella email e nominato come indicato nella comunicazione medesima. Al gruppo si accederà dalla voce Gruppi del menù verde in alto nella community. Infine dovrà essere redatta e sottoscritta la domanda di partecipazione al concorso scaricando l'apposito modulo "Domanda di partecipazione" dalla community www.effettonido.org.

BANDO versione 25.07.2011

Ulteriore documentazione alla pagina
www.effettonido.org/news/concorsi/concorso-riqualificazione-villa-enrico-bando-documentazione.html

pubblicato in data: