Architetture per i ceti medi nell'Italia del boom

Politecnico di Milano - Dipartimento di Architettura e Pianificazione

pubblicato il:

Scadenza: 4 luglio 2011

E' indetta una selezione pubblica per il conferimento di n.1 assegno per lo svolgimento di attività di ricerca a tempo determinato, per la durata di n.12 mesi presso il Dipartimento di Architettura e Pianificazione nell'ambito del programma di ricerca denominato: "Architetture per i ceti medi nell'Italia del boom. Per una storia sociale dell'abitare a Torino, Milano e Roma".

I docenti proponenti sono: il prof. Alessandro De Magistris (responsabile del programma di ricerca) e il dott. Federico Zanfi (coordinatore dell'unità di ricerca milanese impegnata nel progetto "Firb").

Modalità di attuazione del programma:
L'assegnista farà parte del gruppo pluridisciplinare di studiosi impegnati nel progetto di ricerca ministeriale ‘Firb'. Il suo lavoro di ricerca verterà sull'individuazione e sull'indagine dei canali che hanno contribuito alla formazione di modelli e di immaginari influenti nei processi di costruzione delle architetture destinate ai ceti medi in Italia nel periodo 1950-1970, con particolare riferimento ai contesti di Milano e di Torino, esplicitando analogie e differenze tra essi.

Per partecipare alla selezione è richiesto il possesso del diploma di laurea vecchio ordinamento/specialistica/magistrale/ in Architettura o titolo equipollente, purché corredato di un idoneo curriculum scientifico professionale che possa comprovare l'idoneità personale allo svolgimento di attività di ricerca.

L'importo dell'assegno, riferito alla durata contrattuale, corrisposto in acconti mensili posticipati, è di Euro 20.000,00 al lordo solo degli oneri a carico del contraente.

AVVISO: [polimi.it]