Fonti rinnovabili: obiettivi di produzione ed efficienza e inserimento paesaggistico

Università degli Studi "Roma Tre"

pubblicato il:

Scadenza: 6 dicembre 2011

Concorso pubblico, per titoli ed esame-colloquio, per l'attribuzione di n.1 assegno per lo svolgimento dell'attività di ricerca, di durata annuale e rinnovabile nei termini di legge, dal titolo: "La gestione delle fonti rinnovabili tra obiettivi di produzione ed efficienza energetica e problematiche di inserimento paesaggistico nei territori- Progetto ENERSCAPES - Territory, landscape and renewable energies", da usufruirsi presso il Dipartimento di Studi Urbani.

Programma di ricerca
Obiettivo principale del MED Programme "ENERSCAPES - Territory, landscape and renewable energies", cui partecipano diverse regioni dell'Europa mediterranea, è valutare l'impatto della diffusione degli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili sui territori e sui paesaggi dell'area mediterranea.

Con riferimento agli obiettivi di sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili in ambito nazionale e regionale, verrà predisposto e concretamente attivato un progetto pilota relativo alla redazione di un action plan su di un'area del contesto laziale, nell'ambito del quale dovranno essere approfondite in particolar modo e confrontate con i partners europei le questioni di sostenibilità e compatibilità delle fonti rinnovabili sotto il profilo delle diverse implicazioni di efficacia energetica, di impatto territoriale e paesaggistico, anche in funzione di un possibile quadro di indirizzi a livello sovranazionale.

Requisiti:
La selezione si rivolge  a candidati in possesso del titolo di dottore di ricerca conseguito in Italia o all'estero, o titolari di laurea (di II livello o conseguita secondo l'ordinamento precedente all'entrata in vigore del D.M. 509/99) purché in possesso di curriculum scientifico professionale idoneo allo svolgimento di attività di ricerca.

In particolare si richiede una comprovata esperienza relativa all'impiego di strumenti e metodi della valutazione ambientale e paesaggistica, e dei rispettivi indicatori. Si richiede una competenza specifica per gli aspetti legati alla progettazione e all'iter autorizzativo degli impianti di produzione di energia da FER e le problematiche legate all'inserimento degli stessi nel paesaggio, finalizzata alla definizione di un metodo di valutazione degli impatti che questi impianti hanno sul paesaggio. E' richiesta inoltre conoscenza sull'uso dei sistemi informativi geografici, esperienza nella gestione e preparazione di progetti europei e la buona conoscenza della lingua inglese.

Importo annuo lordo dell'assegno: 22.820,00 euro.

AVVISO: [uniroma3.it]