Ricreiamo

Progetto no profit per i paesi colpiti dall'alluvione del 25 ottobre

pubblicato il:

proroga consegna entro il 1° marzo 2012

Ricreiamo ha posticipato la data di scadenza del concorso dal 1 febbraio al 1 marzo 2012. L'accettazione online dei concorsi si chiuderà dunque a scadere della mezzanotte del giorno 1 MARZO 2012. 


Tre giovani designer della provincia di La Spezia, Alessandra Ferragina (graphic designer), Martina Ferrari e Michele Garibotti (industrial designers) lanciano Ricreiamo un'iniziativa no-profit, nata con l'intento di favorire la rinascita della zone devastate dalle alluvioni del 25 ottobre.

Nello specifico, il progetto Ricreiamo, consiste in due attività parallele: la creazione di un blog dove documentare i danni subiti dalle attività commerciali della zona, con gallerie fotografiche archiviate su flickr, e l'organizzazione di due bandi di concorso.

I due concorsi si distinguono sia per argomento, che per intenti.

il primo concorso raccoglierà grafiche originali che abbiano per tema la ricostruzione, la cui chiave di lettura sia di carattere positivo, per lanciare un messaggio ottimista di rinascita.
Lo scopo è di utilizzare le grafiche più creative come materiale da applicare su materiale promozionale (t-shirt, poster, borse e gadget di vario genere), la vendita del quale sarà devoluto a un fondo per le vittime dell'alluvione.

Nel secondo concorso, invece, si richiede ai partecipanti di proporre idee, possibilmente low cost, orientate a ricostruire o rinnovare gli spazi pubblici e le attività commerciali danneggiate dall'alluvione.

Il concorso è patrocinato dai comuni di Borghetto Vara, Pignone e Brugnato e sta accogliendo proposte di supporto / sponsor (visionabili sul blog alla pagina patrocini).

Per ulteriori informazioni consultare il blog al seguente indirizzo
http://ricreiamo.wordpress.com/

i bandi di concorso sono scaricabili rispettivamente:

Disponobili anche i bandi in inglese