Analisi e interpretazione delle trasformazioni delle regioni urbane europee

Politecnico di Milano - Dipartimento DiAP

pubblicato il:

Scadenza: 9 aprile 2012

E' indetta una selezione pubblica per il conferimento di n.1 assegno per lo svolgimento di attività di ricerca a tempo determinato, per la durata di 12 mesi, presso il Dipartimento di Architettura e Pianificazione, nell'ambito del programma di ricerca denominato: "Metodologie, strumenti e tecnologie innovative per l'analisi e l'interpretazione delle trasformazioni delle regioni urbane europee".

Il docente proponente, responsabile del programma di ricerca, è la prof.ssa Rossella Salerno.

Modalità di attuazione
Il salto di scala del fenomeno urbano europeo, conseguente ai processi di crescita diffusa manifestatisi negli ultimi decenni, si combina - in tempi più recenti - con dinamiche che tornano ad assegnare centralità materiale e simbolica alle città, quelle di maggiori dimensione, insieme alle città medie e ai reticoli urbani minori. E tali processi si dispiegano nel quadro di una crisi mondiale i cui effetti di contrazione della crescita sembrano segnare particolarmente il vecchio continente. In questo contesto generale, le riconfigurazioni spaziali che investono città e territori europei premono da vicino sia le categorie interpretative, sia le metodiche di indagine e di misurazione del fenomeno urbano contemporaneo.

L'assegno di ricerca intende scandagliare tali tematiche, verificando e problematizzando nuovi metodi, strumenti interpretativi, modalità tecniche e di indagine che non possono trascurare la dimensione tecnologica.

Requisiti:
Per partecipare alla selezione è richiesto il possesso del titolo di dottore di ricerca e del diploma di laurea vecchio ordinamento/specialistica/magistrale/ in Architettura o Pianificazione Territoriale o titolo equipollente, purché corredato di un idoneo curriculum scientifico professionale che possa comprovare l'idoneità personale allo svolgimento di attività di ricerca.

L'importo dell'assegno, riferito alla durata contrattuale, corrisposto in acconti mensili posticipati, è di Euro 19.367,00 al lordo solo degli oneri a carico del contraente.

AVVISO: [polimi.it]