MEETmeTONIGHT

concorso di grafica

consegna entro il 14 maggio 2012

Politecnico di Milano, l'Università degli Studi di Milano e l'Università degli Studi di Milano Bicocca hanno lanciato oggi un concorso per la progettazione del logo di MEETmeTONIGHT, l'iniziativa creata per avvicinare i cittadini al mondo della ricerca e far conoscere il lavoro dei ricercatori lombardi.

Il concorso per la creazione del logo del progetto si svolgerà esclusivamente su Facebook, in una fan page appositamente creata.

Per partecipare e tentare di portarsi a casa un prodotto Apple sarà sufficiente disegnare il logo - basta l'idea creativa, non è necessario essere disegnatori provetti - compilare il form sulla pagina FB www.facebook.com/meetme2night/, inviare il file e pubblicare l'idea sulla propria bacheca. Un'apposita giuria selezionerà i 3 progetti più interessanti e i loro realizzatori riceveranno un iPad e due iPod.

Il concorso è aperto dalle ore 10:00 del 4/5/2012 alle ore 18:00 del 14/5/2012.

L'iniziativa MEETmeTONIGHT, lanciata dai tre atenei lombardi, insieme a molte altre realtà universitarie e istituzionali lombarde, mira a mettere in rilievo la figura del ricercatore mostrando il volto umano della ricerca e, attraverso dei momenti di incontro nelle principali città lombarde, far conoscere l'impatto della loro attività sulla vita di tutti i giorni.

MEETmeTONIGHT è un'iniziativa, realizzata con il contributo della Commissione Europea e patrocinata dal Comune di Milano, promossa dal Politecnico di Milano, dall'Università degli studi di Milano e dall'Università degli studi di Milano Bicocca, insieme con alcune Università, centri di ricerca, istituzioni e aziende sul territorio lombardo, con la finalità di avvicinare il mondo della ricerca ai cittadini attraverso un programma informativo e di eventi nei principali capoluoghi lombardi. MEETmeTONIGHT rientra nell'iniziativa della Commissione Europea "Researchers' Night" - http://ec.europa.eu/research/researchersnight/ - che ogni anno promuove in tutta Europa "la notte dei ricercatori" coinvolgendo ricercatori e istituti di ricerca in tutti i paesi europei in un evento pubblico il prossimo 28 settembre.

pubblicato in data: