ARCHITETTANDO 2.0 Qualità, ricerca, originalità

candidature entro il 27 maggio 2012

GI.ARCHI.T. (Giovani Architetti della Provincia di Trapani), invita gli architetti iscritti all'albo provinciale con età inferiore a 45 anni, a presentare un proprio progetto (preferibilmente realizzato) nonché i neolaureati in architettura (sempre under 45) a partecipare con la propria tesi di laurea, progetti universitari, concorsi di idee o di progettazione.

L'obiettivo principale dell'iniziativa è quello di sdoganare la figura dell'architetto e il suo operato agli occhi della collettività, attraverso l'esposizione di progetti (di architettura, design, grafica o lavori di ricerca) che possono costituire un "valore aggiunto" per la società tutta e il territorio che questa vive.

L'evento consiste in una mostra espositiva di progetti che si terrà dal 8 giugno 2012 (e per tutta la settimana successiva) negli spazi al piano terra del Palazzo Milo (nel centro storico di Trapani, in Via Garibaldi), concessi per l'occasione dalla Soprintendenza ai Beni Culturali della Provincia di Trapani. La mostra, in realtà, sarà itinerante, nei mesi successivi del 2012, e farà tappa presso i più importanti centri della Provincia (Alcamo, Castellammare del Golfo, Castelvetrano-Selinunte, Erice, Favignana, Gibellina, Marsala, Mazara del Vallo, Partanna e Salemi).

ARCHITETTANDO 2.0 "Qualità, ricerca e originalità", vuole costituire una preziosa occasione di confronto e scambio di opinioni non solo fra giovani architetti, che escono dall'isolamento dei loro studi, ma soprattutto con la collettività, le istituzioni e tutti i soggetti che animano questo territorio, in modo da favorirne uno sviluppo costante e allo stesso tempo sostenibile.

Possono partecipare all'evento tutti gli iscritti all'Ordine degli Architetti di Trapani (nonché i neolaureati) che non abbiano superato il 45° anno di età.

BANDO

Gli elaborati dovranno rispettare le istruzioni grafiche riportate nel bando ed essere spediti all'indirizzo e-mail giovaniarchitettitrapani@gmail.com entro e non oltre il 27 maggio 2012.

pubblicato in data: