Strategie alternative per la valorizzazione del patrimonio immobiliare dell'ERSU

Università degli Studi di Cagliari - Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura

Scadenza: 20 giugno 2012

E' indetta la selezione, per soli titoli, per il conferimento di n.2 assegni annuali, rinnovabili, nell'ambito della ricerca denominata: "Processo di valutazione di strategie alternative per la valorizzazione del patrimonio immobiliare dell'Ente Regionale per il diritto allo Studio Universitario di Cagliari (ERSU)".

Responsabile scientifico: Prof. Corrado Zoppi |  Struttura presso la quale si svolgerà l'attività: Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura.

Titoli di studio richiesti per l'accesso alla selezione:

  • Dottorato di Ricerca nell'ambito del SSD ICAR/20 - Ingegneria Civile - Architettura, conseguito da non più di 10 anni calcolati alla data di scadenza del bando di selezione.
  • Si prescinde dal possesso del dottorato di ricerca per i soggetti in possesso di Laurea vecchio ordinamento, specialistica o magistrale in Ingegneria Edile, Ingegneria Civile-Edile, Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio, Ingegneria Edile-Architettura e di adeguati titoli scientifici, che siano stati titolari di:

a) borse di ricerca e alta formazione internazionali e nazionali;

b) borsa regionale di cui al bando della Regione Autonoma della Sardegna, pubblicato sul BURAS del 31.12.2008 in attuazione della L.R. 7 agosto 2007 n.7;

c) precedenti contratti di ricerca di durata non inferiore complessivamente ai due anni, anche non continuativi.

Lingua straniera la cui conoscenza verrà accertata durante la selezione: inglese o francese. Si prescinde dall'accertamento nel caso in cui il candidato dichiari di essere in possesso di certificazione di conoscenza della lingua inglese di livello almeno B1 o equivalente in caso di altra lingua.

La retribuzione lorda annua dell'assegnista, al netto degli oneri a carico dell'Amministrazione, è pari a Euro 19.367,00.

AVVISO: [unica.it]

pubblicato in data: