Vulnerabilità sismica del centro storico di Fossa

Università degli Studi di Catania

pubblicato il:

Scadenza: 6 luglio 2012

L'Università degli Studi di Catania, al fine di fomire supporto nell'ambito delle attività previste nella Convenzione di ricerca tra il Dipartimento di Architettura e il Comune di Fossa (AQ) "Per la realizzazione delle attività relative alla ricostruzione post-sisma del 6 aprile 2009", con particolare riguardo alla esecuzione di uno studio relativo alla valutazione della vulnerabilità sismica del centro storico di Fossa ed alla definizione dei criteri di riduzione della stessa, nonché supporto nella fase di adozione, osservazioni e controdeduzioni e approvazione del Piano di ricostruzione, é interessata ad instaurare un rapporto di collaborazione esterna.

Le attività saranno svolte prevalentemente nel Comune di Fossa (AQ).

Requisiti: 

- Laurea vecchio ordinamento in Ingegneria Edile o in Ingegneria Edile/Architettura o in Architettura o titolo equivalente, conseguita con votazione non inferiore a 108/110;
- Conoscenza delle tematiche attinenti alla valutazione della vulnerabilità urbana;
- Esperienza nella elaborazione di analisi urbane relative al problema sismico;
- Buona conoscenza della lingua inglese.

Sarà considerato titolo preferenziale l'esperienza, specifica nel settore attinente alle materie oggetto di ricerca, maturata direttamente presso istituzioni universitarie e/o enti di ricerca e/o enti pubblici.

Durata: 8 mesi, eventualmente prorogabile per ulteriori 8 mesi.
Il compenso lordo previsto per gli 8 mesi è di € 11.785,00, oltre gli oneri a carico dell'amministrazione.

AVVISO: [unict.it]