Miglioramento delle prestazioni energetiche degli aggregati urbani

Università degli Studi di Cagliari - Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura

Scadenza: 26 luglio 2012

E' indetta la selezione, per soli titoli, per il conferimento di n.1 assegno di durata annuale, rinnovabile, nell'ambito della ricerca denominata: "Strategie per la sostenibilità ambientale e il miglioramento delle prestazioni energetiche degli aggregati urbani di antica e nuova costruzione con destinazione a residenze universitarie e servizi annessi nel territorio metropolitano di Cagliari".

Responsabile scientifico: prof. Giovanni Marco CHIRI |  Struttura presso la quale si svolgerà l'attività: Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura.

Descrizione del progetto
Si richiede la messa a punto di modalità e approcci multidisciplinari al progetto di scala urbana, con particolare riferimento al disegno di complessi destinati alla residenza universitaria e ai loro servizi collegati, finalizzati all'ottimizzazione delle prestazioni climatiche ed energetiche complessive. La ricerca potrà essere condotta anche attraverso l'ausilio di strumenti software di nuova generazione.

Titoli di studio richiesti per l'accesso alla selezione:

  • Dottorato di Ricerca in Architettura, conseguito da non più di 10 anni calcolati alla data di scadenza del bando di selezione.
  • Si prescinde dal possesso del dottorato di ricerca per i soggetti in possesso di Laurea vecchio ordinamento, specialistica o magistrale in Ingegneria Edile-Architettura e di adeguati titoli scientifici, che siano stati titolari di:

a) borse di ricerca e alta formazione internazionali e nazionali;

oppure:

b) borsa regionale di cui al bando della Regione Autonoma della Sardegna, pubblicato sul BURAS del 31.12.2008 in attuazione della L.R. 7 agosto 2007 n.7;

oppure:

c) precedenti contratti di ricerca di durata non inferiore complessivamente ai due anni, anche non continuativi.

Lingua straniera la cui conoscenza verrà accertata durante la selezione: inglese. Si prescinde dall'accertamento nel caso in cui il candidato dichiari di essere in possesso di certificazione di conoscenza della lingua inglese di livello almeno B1 o equivalente in caso di altra lingua.

La retribuzione lorda annua dell'assegnista, al netto degli oneri a carico dell'Amministrazione, è pari a Euro 19.367,00.

AVVISO: [unica.it]

pubblicato in data: