Castello e Cagliari. Tessuto insediativo, sociale ed economico

Università degli Studi di Cagliari

Scadenza: 7 novembre 2012

E' indetta la selezione, per soli titoli, per il conferimento di n. 1 assegno, di durata annuale, rinnovabile, per lo svolgimento di attività di ricerca dal titolo: "Castello e Cagliari. Interpretazione dell'evoluzione del rapporto tra tessuto insediativo, sociale ed economico: ipotesi di strategia di valorizzazione del patrimonio storico come (nuova) centralità urbana".

Responsabile scientifico: Dott.ssa Cesarina SIDDI

PROGETTO
Il progetto di ricerca è finalizzato alla costruzione del quadro conoscitivo per la descrizione e comprensione del paesaggio storico urbano, come definito dalle Raccomandazioni dell'UNESCO, assumendo come caso studio il centro storico di Cagliari e in particolare il quartiere di Castello.

L'attività di ricerca riguarderà lo studio del tessuto insediativo del quartiere (nella sua forma attuale e nelle sue trasformazioni temporali) in relazione alla sua popolazione e alla geografia degli usi, con una specifica attenzione al sistema delle relazioni tra le parti e tra le scale (città-quartiere-architettura). L'obiettivo sarà il delineare una strategia di tutela/valorizzazione capace di esprimere al meglio i valori storico-culturali in una nuova geografia d'usi atta a rispondere in modo efficace alle esigenze della vita contemporanea: il quartiere storico come nuova risorsa urbana.

Titoli richiesti:
Dottorato di Ricerca in Architettura, conseguito da non più di 10 anni calcolati alla data di scadenza del presente bando di selezione. Si prescinde dal possesso del dottorato di ricerca per i soggetti in possesso di Laurea vecchio ordinamento, specialistica o magistrale in Ingegneria Edile, Ingegneria Edile e Architettura o Architettura e di adeguati titoli scientifici, che siano stati titolari di:

  •  borse di ricerca e alta formazione internazionali e nazionali;
    oppure:
  • borsa regionale di cui al bando della Regione Autonoma della Sardegna, pubblicato sul BURAS del 31.12.2008 in attuazione della L.R. 7 agosto 2007 n.7;
    oppure:
  • precedenti contratti di ricerca di durata non inferiore complessivamente ai due anni, anche non continuativi.

Lingua straniera la cui conoscenza verrà accertata durante la selezione: Inglese. Si prescinde dall'accertamento nel caso in cui il candidato dichiari di essere in possesso di certificazione di conoscenza della lingua inglese di livello almeno B1 o equivalente in caso di altra lingua.

La retribuzione lorda annua dell'assegnista, al netto degli oneri a carico dell'Amministrazione, è pari a Euro 19.367,00 .

AVVISO: [unica.it]

pubblicato in data: