Valseriana: un sistema che fa differenza

Politecnico di Milano - Dipartimento BEST

Scadenza: 30 novembre 2012

È indetta una selezione pubblica per il conferimento di n.1 assegno per lo svolgimento di attività di ricerca a tempo determinato, per la durata di 12 mesi, presso il Dipartimento di Scienza e Tecnologie dell'Ambiente Costruito - Building Environment Science and Technology (B.E.S.T.) nell'ambito del programma di ricerca denominato: "Valseriana: un sistema che fa differenza. Valorizzare il patrimonio culturale attraverso la gestione integrata dei beni. Valseriana: a system that makes difference. Valorization of Cultural Heritage trough integrate assets management".

Il docente proponente, responsabile del programma di ricerca, è il prof. Paolo Gasparoli.

Modalità di attuazione del programma
Scopo della ricerca è fornire strumenti operativi per la gestione di attività di prevenzione e manutenzione programmata di edifici storici siti nell'area di intervento. A questo scopo dovranno essere messe a punto procedure e istruzioni operative per l'esecuzione di visite ispettive, monitoraggi e per la redazione di programmi di manutenzione.

L'assegnista collaborerà attivamente alla raccolta documentale, alla stesura di una procedura per lo sviluppo di attività ispettive, all'esecuzione delle attività ispettive stesse. La raccolta documentale consentirà la conoscenza della consistenza e caratteristiche tecniche degli edifici e dei loro comportamenti nel tempo. Su questa base si potranno adeguare al caso specifico procedure già applicate in contesti diversi per la conduzione delle fasi successive. Sul campo saranno condotte essenzialmente attività visive, all'interno di una struttura ispettiva appositamente istituita.

Requisiti:
Per partecipare alla selezione è richiesto il possesso del Diploma di Laurea vecchio ordinamento/specialistica/magistrale/ in Architettura, Ingegneria, Ingegneria Edile-Architettura, o titolo equipollente, purché corredato di un idoneo curriculum scientifico professionale che possa comprovare l'idoneità personale allo svolgimento di attività di ricerca.

L'importo dell'assegno, riferito alla durata contrattuale, corrisposto in acconti mensili posticipati, è di Euro 20.000,00 (ventimila/00) al lordo solo degli oneri a carico del contraente.

AVVISO: [polimi.it]

pubblicato in data: