Stima del costo di costruzione

Politecnico di Milano - Dipartimento BEST

Scadenza: 30 novembre 2012

È indetta una selezione pubblica per il conferimento di n.1 assegno per lo svolgimento di attività di ricerca a tempo determinato, per la durata di 12 mesi, presso il Dipartimento di Scienza e Tecnologie dell'Ambiente Costruito - Building Environment Science and Technology (B.E.S.T.) nell'ambito del programma di ricerca denominato: "Metodi e modelli avanzati per la stima del costo di costruzione nei livelli di approfondimento progettuale previsti dal Codice degli appalti e dal regolamento di attuazione (fattibilità, preliminare, definitivo, esecutivo, costruttivo). Cost of construction in detailed in feasibility, preliminary, definitive, executive project. Approaches to Cost Estimation. Type of Construction Cost Estimates. Advanced Unit Cost Method. Cost Indices Applications of Cost".

Il docente proponente, responsabile del programma di ricerca, è il prof. Gianni Utica.

Modalità di attuazione del programma
Tecniche di stima del valore di costo alla luce delle innovazioni introdotte dal D.Lgs. 163/06 e del D.P.R. 207/10. Caratterizzazione dei centri di costo della produzione edilizia. I modelli avanzati nell'individuazione dei centri di costo: UNIFORMAT II, Masterformat, Omniclass e la loro applicazione alle tecnologie costruttive nazionali. Metodi e modelli avanzati per il procedimento sintetico di stima del costo di costruzione KC: il piano di classificazione compatto, la metrica della parametrizzazione, l'ottimizzazione nella definizione del prezzo parametrico. Il procedimento analitico del costo di costruzione.

Le liste della quantità (bills of quantities). Il piano di classificazione esteso. L'ottimizzazione delle fasi della stima analitica e della stima semi-analitica. Ruolo gestionale delle Bills of quantities. La metrica delle lavorazioni. L'analisi strutturata del progetto. La procedura per la formulazione di un codice di comunicazione. Il rapporto tra i caratteri del progetto e il flusso delle informazioni. Ottimizzazione degli strumenti per l'ingegnerizzazione e la gestione del progetto. Modelli e tecniche di pianificazione dei progetti. Le fasi del sistema di pianificazione. Dalla WBS alla pianificazione dei tempi delle attività di progetto. I reticoli come rappresentazione delle sequenze delle attività. La pianificazione delle risorse. L'utilizzo di strumenti informatici opportuni: MS Project 2010, Primavera Project Planner.

Requisiti:
Per partecipare alla selezione è richiesto il possesso del Diploma di Laurea vecchio ordinamento/specialistica/magistrale/ in Architettura o Ingegneria Edile-Architettura o titolo equipollente, purché corredato di un idoneo curriculum scientifico professionale che possa comprovare l'idoneità personale allo svolgimento di attività di ricerca.

L'importo dell'assegno, riferito alla durata contrattuale, corrisposto in acconti mensili posticipati, è di Euro 20.000,00 (ventimila/00) al lordo solo degli oneri a carico del contraente.

AVVISO: [polimi.it]

pubblicato in data: