Cervelli verdi cercansi 2013

2a edizione del concorso per universitari che pensano rinnovabile

consegna entro il 22 marzo 2013

Al via la seconda edizione del concorso "enertour 4 university students" che cerca idee innovative che descrivano come dovrebbe essere il sistema energetico della "città rinnovabile" nel 2030 in Italia.

Il concorso è promosso da enertour, un progetto del TIS innovation park e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano con il patrocinio dell'Associazione italiana di fondazioni e di casse di risparmi (Acri).

Ai primi 20 studenti classificati verrà offerto un «soggiorno all inclusive» alla scoperta della Green Region Alto Adige che si svolgerà dal 15 al 17 maggio 2013.

Quest'anno agli studenti viene richiesto come dovrebbe essere il sistema energetico di una città italiana del 2030 che si alimenta con energia a fonte rinnovabile. «Scopo del concorso è trovare delle soluzioni concrete per rendere più sostenibile l'approvvigionamento energetico delle città italiane» afferma Gerhard Brandstätter, presidente della Fondazione Cassa di risparmio di Bolzano. L'iniziativa del TIS, inoltre, permetterà di portare le giovani menti delle università italiane in Alto Adige, far loro visitare le eccellenze della "Green Region" Alto Adige e creare una rete di scambio con le università di alto livello tecnologico.

La scorsa edizione 18 tra studenti e studentesse di ben 10 facoltà tecniche italiane - tuttora in contatto con il TIS - hanno ammirato l'impianto fotovoltaico sperimentale dell'aeroporto di Bolzano, si sono confrontati con i ricercatori dell'Istituto per le Energie Rinnovabili dell'EURAC e con l'azienda Leitwind di Vipiteno e hanno visitato il sistema energetico del comune di Campo Tures, città che punta ad azzerare le emissioni di CO2.

Per i vincitori visitare l'Alto Adige significa entrare in contatto con una realtà che sta puntando sempre di più sulle energie rinnovabili e sull'edilizia energeticamente efficiente.

Attualmente il 56% del fabbisogno energetico altoatesino è coperto da energie rinnovabili e conta quasi 4000 edifici certificati CasaClima. Anche per questa edizione il soggiorno prevede una visita a impianti innovativi a fonte rinnovabile guidati da esperti del settore, una tappa in un centro di ricerca e un incontro con le aziende leader: un'ottima occasione per i futuri laureati per guardare dietro le quinte del settore.

Per partecipare al concorso inviare, entro il 22 marzo 2013, un testo, un video, una presentazione o un poster a enertour@tis.bz.it che racconti la propria visione del sistema energetico della "città rinnovabile" italiana del 2030.

Maggiori informazioni e regolamento sul sito www.enertour.bz.it

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: