La utilità dell'inutile

Politecnico di Milano - Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito

Scadenza: 4 marzo 2013

È indetta una selezione pubblica per il conferimento di n.1 assegno per lo svolgimento di attività di ricerca a tempo determinato, per la durata di 12 mesi, presso il Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito - Department of Architecture, Built environment and Construction engineering. ABC, nell'ambito del programma di ricerca denominato: "Le utilità dell'inutile. Valorizzazione intersettoriale di scarti e rifiuti in edilizia. Profitability of useless. Intersectorial enhancement of waste and scrap in building construction".

Il docente proponente, responsabile del programma di ricerca, è la prof.ssa Cinzia Maria Luisa Talamo.

Modalità di attuazione del programma 
La ricerca assume come centrale il principio del "ciclo da chiudere" per il quale gli scarti di lavorazione (per scarti di falegnameria e di cava) e i rifiuti (per esempio materiali e componenti provenienti da allestimenti, da demolizione edilizia selettiva, ecc.) sono tali se considerati all'interno dei loro settori di origine, ma diventano materie prime, materiali o semilavorati se considerati in relazione ai loro usi per il settore edilizio; si trasformano quindi da rifiuto a risorsa.

Requisiti:
Per partecipare alla selezione è richiesto il possesso del Diploma di Laurea vecchio ordinamento/specialistica/magistrale/ in Architettura o titolo equipollente, purché corredato di un idoneo curriculum scientifico professionale che possa comprovare l'idoneità personale allo svolgimento di attività di ricerca.

L'importo dell'assegno, riferito alla durata contrattuale, corrisposto in acconti mensili posticipati, è di Euro 20.000,00 al lordo solo degli oneri a carico del contraente.

AVVISO: [polimi.it]

pubblicato in data: