X-Ordinary contest. Niente è come sembra

pubblicato il:

consegna entro il 17 giugno 2013

X-Ordinary contest. Niente è come sembra è un concorso in ambito grafico (disegno, illustrazione, fotografia, pittura, grafica) indetto per ottenere le 3 nuove copertine che andranno a completare la collezione X-­-Ordinary del neonato taccuino Trash prodotto da ID.entity.

Si tratta di proporre un disegno, una fotografia o una grafica realizzata con qualsiasi tecnica per esprimere il concetto di stra-ordinario. Nella nostra quotidianità siamo portati a catalogare ogni cosa, persona, evento e situazione dando giudizi affrettati e superficiali. Se riuscissimo a trovare il tempo o lo stato mentale per riflettere ed osservare con altri occhi ciò che ci circonda, noteremmo che "niente è come sembra".

Il contest chiede allora di liberare la fantasia e di affinare lo sguardo, di essere più lucidi, più cinici o semplicemente più poetici per scoprire la vera identità (ID.entity?) di quello che si cela dietro all'ordinario.

Il contest è aperto a professionisti e studenti della creatività e dell'immagine (architetti, designer, fotografi, artisti) di qualsiasi nazionalità. I partecipanti devono avere compiuto 18 anni. La partecipazione è gratuita.

Il premio per i tre vincitori è la stampa della loro immagine sulla copertina e nella pagina centrale delle Trash X-Ordinary Collection.

Cos'e' trash

È un taccuino progettato da ID.entity e prodotto artigianalmente ripensando all'idea stessa di taccuino. Il risultato è un quaderno in cui nulla è dato per scontato. Dalla rilegatura, realizzata con fascette da elettricista alla copertina in scarti di pelle cuciti con una carta/tessuto, dal formato quadrato bidirezionale, alla scelta delle carte interne (pregiate e rispettose dell'ambiente) fino ad arrivare alla scelta del packaging sottovuoto, tutto è stato progettato e realizzato pensando al taccuino ideale.

BANDO

Info su Trashwww.facebook.com/