SDI_HBIM. Dal rilievo alla modellazione

Politecnico di Milano - Dipartimento ABC

pubblicato il:

Scadenza: 3 giugno 2013

È indetta una selezione pubblica per il conferimento di n.1 assegno per lo svolgimento di attività di ricerca a tempo determinato, per la durata di 12 mesi, presso il Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito, nell'ambito del programma di ricerca denominato: "SDI_HBIM. Dal rilievo alla modellazione: sviluppo di metodologie SDI_HBIM per la documentazione, il progetto e la gestione del patrimonio architettonico. SDI_HBIM. SDI_HBIM: from surveying to object modeling to support the documentation, project and management of the architectural heritage".

Il docente proponente, responsabile del programma di ricerca, è la prof.ssa Raffaella Brumana.

Attività da svolgere

Sviluppo di metodologie avanzate in ambiente BIM open source e commerciali per la modellazione e la gestione integrata del patrimonio storico architettonico, a partire da tecniche innovative di rilievo laser scanner e fotogrammetriche.

Sviluppo di linee guida e di metodologie in ambienti interoperabili attraverso la progettazione ed esecuzione di test applicativi per la gestione a oggetti basati su formati IFC e sviluppo di DB informativi correlati. Tecniche di modellazione4D, interpretazione applicata all'analisi morfologica, all'analisi spazio-temporale, all'analisi costruttiva e tecnologica, all'analisi strutturale ed energetica, delle architetture, dei loro elementi e contesti a partire dalla integrazione di dati laser scanner e fotogrammetrici. Utilizzo di tecniche di semplificazione e modularizzazione per l'intervento sul costruito, la sua manutenzione (LCA), (partecipazione a progetti EU). Sviluppo e implementazione di una Infrastruttura Spaziale di Dati e Oggetti per la costruzione di abachi territoriali geografici in ambito HBIM.

Requisiti:
Per partecipare alla selezione è richiesto il possesso del diploma di laurea vecchio ordinamento/specialistica/magistrale in Architettura o titolo equipollente, purché corredato di un idoneo curriculum scientifico professionale che possa comprovare l'idoneità personale allo svolgimento di attività di ricerca..

L'importo dell'assegno, riferito alla durata contrattuale, corrisposto in acconti mensili posticipati, è di Euro 20.000,00 al lordo solo degli oneri a carico del contraente.

AVVISO: [polimi.it]