Recupero residenziale

pubblicato il:

iscrizione 01.07.13 | consegna entro il 21.10.13

Nibofin srl promuove un concorso di idee per acquisire la migliore proposta progettuale per l'intervento di recupero residenziale della ex caserma "Serafino Gnutti" di via Francesco Crispi a Brescia.

La Società banditrice in una visione ampia e attenta al valore storico dell'immobile in relazione al contesto urbano intende raccogliere idee e suggerimenti per il recupero edilizio del fabbricato che ha svolto nel tempo mutevoli funzioni partendo da quelle religiose fino a quelle militari per arrivare alla futura destinazione residenziale.

La modalità operativa di intervento è quella del restauro e risanamento conservativo; pertanto, le eventuali superfetazioni estranee ai caratteri storici e architettonici dell'edificio potranno essere eliminate ed il recupero della SLP relativa sarà possibile secondo le modalità definite dal Comune in accordo con la Sovrintendenza. La chiesa e l'ingresso al monastero (se non demolito) dovranno essere adibiti a servizi pubblici e ceduti all'Amministrazione Comunale. Si potranno prevedere autorimesse interrate, anche procedendo, se necessario, alla demolizione e ricostruzione di alcuni volumi, compatibilmente con i caratteri del complesso architettonico e fatto salvo il parere della Sovrintendenza.

Premi
- al progetto 1° classificato verrà corrisposto un rimborso spese di € 10.000,00;
- al progetto 2° classificato verrà corrisposto un rimborso spese di € 5.000,00;
- al progetto 3° classificato verrà corrisposto un rimborso spese di € 2.500,00;

» Bando

Ulteriore documentazione www.nibofin.it