Il recupero del centro storico di Villasor

Università degli Studi di Cagliari - Dipartimento di Ingegneria Civile, Ambientale e Architettura

Scadenza: 9 agosto 2013

E' indetta una selezione, per titoli e colloquio, per il conferimento di n. 1 assegno, di durata 12 mesi per lo svolgimento di attività di ricerca dal titolo: "Il recupero del centro storico di Villasor".

Responsabile scientifico: prof. Antonello SANNA.

PROGETTO
Il progetto di ricerca verte sul tema delle tecniche di analisi e di rappresentazione del patrimonio storico, finalizzate all'intervento di recupero dell'edilizia diffusa e "minore". Il Comune di Villasor ha sottoscritto con il DICAAR un accordo di cooperazione per il Piano di Recupero del suo Centro storico, che pone molteplici problemi di qualità dell'edificato.

In particolare l'assegnista dovrà occuparsi del rapporto tra le strumentazioni e le tecniche di analisi e rappresentazione nell'ambito specifico di un tessuto fatto di case a corte, nel quale al "paesaggio urbano" costituito dagli affacci delle case e dei recinti sullo spazio pubblico, si affianca un "paesaggio domestico" costituito dagli spazi delle corti che vi si affacciano. L'assegnista dovrà sperimentare tecniche di rappresentazione innovative e finalizzarle ai problemi del recupero in senso architettonico e materico

Titoli richiesti:
dottorato di ricerca in Ingegneria edile.
oppure

Laurea vecchio ordinamento, specialistica o magistrale (II ciclo) in Ingegneria edile, Ingegneria civile-edile, Architettura unitamente ad almeno una delle seguenti opzioni:

  • borse di ricerca e alta formazione internazionali e nazionali;
  • borsa regionale di cui al bando della Regione Autonoma della Sardegna, pubblicato sul BURAS del 31.12.2008 in attuazione della L.R. 7 agosto 2007 n.7;
  • precedenti contratti di ricerca di durata non inferiore complessivamente ai due anni, anche non continuativi.

Lingua straniera la cui conoscenza verrà accertata durante la selezione: Inglese. Si prescinde dall'accertamento nel caso in cui il candidato dichiari di essere in possesso di certificazione di conoscenza della lingua inglese di livello almeno B1 o equivalente in caso di altra lingua.

La retribuzione lorda annua dell'assegnista, al netto degli oneri a carico dell'Amministrazione, è pari a euro 19.367,00 .

AVVISO: [unica.it]

pubblicato in data: