Cibo e design: progettare per i luoghi di ristorazione

terza edizione concorso nazionale per il mobile di Saluzzo

consegna entro il 20 giugno 2014

Il Comune di Saluzzo e la Fondazione Amleto Bertoni promuovo la terza edizione concorso nazionale per il mobile di Saluzzo.

Premessa
Nel quadro di rinnovamento delle tipologie che caratterizzano il mobile del nostro tempo, avviato dalla Fondazione Bertoni con i propri concorsi di progettazione a partire dal 2012, il tema proposto per il 2014 riguarda le strutture per la ristorazione. Già da diversi anni è in corso un processo di rivalutazione dell'attenzione al "particolare" nella produzione del cibo e nel suo consumo. Questa attenzione può rivolgersi alla qualità produttiva, alla peculiarità del territorio che lo produce, agli accostamenti tra prodotti diversi, all'aspetto stesso del piatto preparato. Meno precisa è, sino a oggi, l'estetica dei luoghi di ristorazione qualche volta orientati a rappresentare un passato finto, altre in stridente contrasto con la cura e l'attenzione della cucina, comunque non ancora connotati da un disegno capace di esprimere la stessa qualità dei piatti proposti. La produzione artigianale del mobile con il valore delle essenze lignee, con la cura delle lavorazioni, con la solidità degli oggetti, con la possibile ricchezza del disegno e l'inserimento delle tecnologie più avanzate, rappresenta più di ogni altra modalità produttiva la possibile risposta per l'allestimento di questi ambienti caratterizzandoli e rendendoli unici in armonia con l'unicità del progetto culinario.

Si invita a presentare progetti riferiti a mobili e oggetti capaci di interpretare questa concezione del rapporto con il cibo declinato, oltre che sul piano del piacere, anche su quello culturale. Ai progettisti si consiglia di sviluppare una conoscenza delle risorse e delle caratteristiche produttive del territorio di Saluzzo, da sempre luogo di artigianato di alta qualità che privilegia l'uso del legno massello, del ferro battuto e dei materiali naturali con un'attenzione sempre più marcata alla loro salubrità.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti i progettisti italiani e stranieri.

Premi:

1° premio assoluto Euro 3.000,00 finanziato dal Comune di Saluzzo e dalla Fondazione Amleto Bertoni e realizzazione del prototipo.

Contributo economico destinato alla copertura delle spese di realizzazione di un numero non inferiore a 3 prototipi Euro 2.000,00 finanziato da Confartigianato di Cuneo.

1° premio destinato ai partecipanti di età inferiore a 30 anni Euro 1.000,00 finanziato dal Consorzio Saluzzo Arreda e dalla Fondazione Amleto Bertoni.

premio di partecipazione destinato ai fondi dell'Istituto scolastico o universitario che ha presentato i migliori progetti finanziato dalla Confederazione Nazionale dell'Artigianato di Cuneo.

Premio speciale Bertolotto Porte spa Euro 1.500,00

 » Bando

+ info su www.saluzzoartigianato.it

pubblicato in data: