Premio Bruno Zevi. Edizione 2014

pubblicato il:

consegna entro il 15 luglio 2014

La Fondazione Bruno Zevi, allo scopo di sviluppare e diffondere l'insegnamento di Bruno Zevi e del suo metodo di indagine critica e storica, bandisce un concorso internazionale per l'assegnazione di un Premio per un saggio storico-critico che analizzi con originalità un'opera, una tematica architettonica, o un architetto del presente o del passato.

Il Premio si articola in cinque sezioni, corrispondenti alle seguenti tematiche:
- lo spazio protagonista dell'architettura;
- le matrici antiche del linguaggio moderno;
- la storia come metodologia del fare architettonico;
- il linguaggio moderno dell'architettura;
- paesaggistica e linguaggio grado zero dell'architettura.

Il Concorso è aperto ai dottori di ricerca che abbiano maturato esperienze nei campi problematici sopra esposti. Il saggio non deve essere stato già pubblicato in Italia.

Le lingue ammesse sono italiano, inglese, francese. I saggi in lingua italiana devono essere accompagnati dalla versione in lingua inglese.

+ info su www.fondazionebrunozevi.it/premio2014/bando2014.htm