PIDA 2014 | Alberghi nutrono il pianeta

premio di architettura

consegna entro il 22 giugno 2014

Al via la settima edizione del concorso internazionale del PIDA, il Premio Internazionale Ischia di Architettura, nato con l'ambizione di diventare il premio di riferimento per gli alberghi e le SPA più belle del mondo.

Il tema di quest'anno: "Alberghi nutrono il pianeta" il ruolo del turismo nella sfida dell'Expo 2015.

Anche quest'anno gli architetti, i designer, i progettisti di tutto il mondo sono chiamati a confrontarsi sul tema dell'architettura dell'ospitalità.

Grazie alle nuove sinergie i premi di quest'anno si sono moltiplicati e diversificati in:
Premio PIDA Alberghi e SPA (opere realizzate)
Premio PIDA Concept Alberghi e SPA (opere non realizzate)
Premio PIDA Ottagono (l'albergo del 2030 che rispecchi i principi enunciati nel tema dell'EXPO 2015)
Premio PIDA CasaClima (l'albergo che rispetti l'ambiente)
Premio PIDA Analist (il premio sugli alberghi dato da una giuria popolare che vota il suo preferito su Facebook)

Particolare importanza è stata al tema della prossima EXPO. "È possibile assicurare a tutta l'umanità un'alimentazione buona, sana, sufficiente e sostenibile? Con questa domanda si apre la sfida dell'Esposizione Universale di Milano 2015. Il Tema di Expo si propone di affrontare il problema della nutrizione per l'Uomo, nel rispetto della Terra sulla quale vive e dalla quale attinge le sue risorse vitali ma esauribili. Alimentazione, sostenibilità, ricerca e sviluppo sono i focus su cui si concentra l'Evento per trovare il modo di garantire cibo e acqua a tutta la popolazione mondiale. Ad Expo Milano 2015 i Paesi Partecipanti portano le loro competenze nei settori dell'agricoltura, della produzione industriale, del commercio dei prodotti e della ricerca scientifica. Prendendo spunto da queste expertise, lo scopo è quello di trovare dei modelli di sviluppo per assicurare a  tutta l'umanità un'alimentazione buona, sana e sostenibile capace di tutelare la biodiversità indispensabile per la salute del Pianeta. (tema ufficiale dell'EXPO 2015)"

Da questa riflessione nasce il tema del premio PIDA Ottagono. Immaginare attraverso un concept il modello di albergo e di ospitalità legata al turismo che possa essere realtà nell'anno 2030 e che possa soddisfare l'istanza del quesito sopraenunciato. Che sia un'albergo di città o di mare/montagna, l'importante è che al suo interno contenga almeno: 100 posti letto, SPA, ristorante, palestra, piscina e centro congressi per 200 persone.

La graduatoria sarà comunicata il 4 luglio sul sito web istituzionale.

Per i primi tre classificati non verrà svelata la reale posizione che verrà rivelata la sera delle premiazioni prevista per il 25 luglio.

• Al 1° classificato della sezione Premio PIDA "Alberghi" sarà riconosciuto un premio di € 3.000;
• Al 1° classificato della sezione Premio PIDA "SPA" sarà riconosciuto un premio di € 1.000;
• Al primo classificato della sezione Premio PIDA "Concept Alberghi" sarà riconosciuto un premio di € 1.500;
• Al 1° classificato della sezione Premio PIDA Concept SPA sarà riconosciuto un premio di € 500;
• Al 1° classificato della sezione Premio PIDA Ottagono sarà riconosciuto un premio di € 1.000, un abbonamento al magazine e la pubblicazione del progetto;
• Al 1° classificato della sezione Premio PIDA CasaClima sarà riconosciuto un premio consistente corso base + corso avanzato CasaClima;
• Al 2° classificato della sezione Premio PIDA CasaClima: corso base CasaClima +2 testi+abbonamento per un anno alla rivista ufficiale;
• Al 3° classificato della sezione Premio PIDA CasaClima: corso base CasaClima;
• Al 1° classificato della sezione PIDA Analist saranno riconosciuti premi consistenti in software e formazione tecnica in materia di risparmio energetico per un controvalore di € 2.000;
• Al secondo e terzo classificato di tutte le sezioni verrà consegnato un'attestato di riconoscimento PIDA.

» Bando

Nuovo è anche il sito web dove si potranno registrare i partecipanti: www.pida.it

pubblicato in data: