Attraverso la "Gravina"

concorso di idee - percorsi e nuovi collegamenti tra i costoni: valorizzazione e ridefinizione

iscrizioni entro 30.05.14 | consegna entro 30.06.14

URBISlab in collaborazione con l'Associazione Culturale "Amici della Fondazione Ettore Pomarici Santomasi" indice un concorso di idee allo scopo di favorire attività di indagine territoriale di studio e di progettazione.

L'area di interesse è quella del canyon "gravina" frapposta tra il centro storico ad est, l'area archeologica della collina di Botromagno ad ovest, delimitata a nord dal ponte acquedotto, a sud dal complesso della chiesa rupestre di S. Michele delle Grotte. L'area presa in esame è un esempio emblematico di habitat rupestre, che prende consistenza e nome dal canyon "gravina", dalle grotte abitate e dai modi di abitare delle genti che, nel rapporto con i luoghi difficili ed aspri, hanno introiettato la natura armonizzandosi ad essa per gestirne le scarse risorse, trasformare il territorio, trarre da esso le migliori potenzialità.

L'area attualmente è poco frequentata a causa del degrado architettonico, paesaggistico, urbanistico e socio-culturale. L'assenza di controllo e di manutenzione, il continuo accumulo di detriti dovuti ai crolli di alcuni edifici sul versante est, ai crolli storici dovuti ai diversi terremoti e alle discariche abusive, hanno favorito l'occultamento di ipogei, chiese rupestri, terrazzamenti, percorsi e i sentieri storici.

Il concorso ha come obiettivo principale la riappropriazione della parte di città che funge da cerniera tra l'area archelogica e la città storica.

Al fine di garantire un approccio integrato ed intersettoriale è consentita la partecipazione al gruppo di progettazione a diverse professionalità come archeologi, urbanisti, architetti, ingegneri, ecc, nonché a tecnici diplomati ovvero a studenti di architettura, ingegneria civile e ambientale e di scuole d'arte o altre scuole o istituti universitari affini.

Premi
La Giuria stilerà una graduatoria dei progetti sottoposti al concorso in base al conseguimento degli obbiettivi del presente bando e al primo classificato sarà riconosciuto il premio di € 1200,00.

» Bando

+ documentazione su www.amicifondazionesantomasi.it

pubblicato in data: