two calls for vajont

2 concorsi internazionali d'arte contemporanea per ripensare il Vajont

1a fase consegna entro il 30 ottobre 2014

dolomiti contemporanee ha aperto, a breve distanza dalla diga, il nuovo spazio di casso, un centro per la cultura contemporanea della montagna, centro operativo di twocalls.

il doppio concorso two calls for vajont porterà alla realizzazione, di un'opera d'arte contemporanea sulla facciata sud del nuovo spazio di casso, e di un'opera d'arte permanente sulla diga del vajont.

Il concorso viene bandito con l'intenzione di proporre e produrre una serie di immagini rinnovative, che sappiano analizzare, interpretare, tradurre e rappresentare, la specificità assoluta di questo luogo; è evidente come, in questo luogo, nessun'opera possa, in alcun modo, evitare di relazionarsi con il tema del vajont, ma, attraverso il concorso, non si intende in alcun modo spingere gli artisti a riflettere e lavorare esclusivamente sul tema della tragedia e della memoria. Le proposte che si limiteranno a questo, non saranno considerate interessanti. Il significato del concorso non è affatto quello di commemorare, tragedia e memoria, ma quello di proporre idee nuove e di realizzare immagini altre, in questo luogo, interpretandone la storia, i segni, in modo critico, libero, e proiettivo.

Possono partecipare al concorso artisti di qualsiasi età e nazionalità, singolarmente o in gruppo. Ogni artista (o gruppo di artisti) potrà partecipare ad una delle call o ad entrambe con un unico progetto per sezione.

+ info e bando sul sito ufficiale del concorso www.twocalls.net

pubblicato in data: