più o meno positivi #4

HIV+- = insieme vinciamo l'AIDS | Giornata Mondiale di Lotta all'AIDS Trieste

pubblicato il:

consegna entro il 2 novembre 2014

Il Dipartimento delle Dipendenze dell'ASS1 Triestina, in collaborazione con il Comune di Trieste e con alcune cooperative sociali e associazioni presenti sul territorio cittadino e regionale, sta organizzando la quarta edizione di "più o meno positivi", mostra di arti visive, video e arti performative che sarà ospitata dal 1 al 6 dicembre 2014 a Trieste nella centralissima Sala Umberto Veruda di Palazzo Costanzi (piazza Unità), in occasione della Giornata Mondiale di Lotta all'AIDS, 1 dicembre 2014. L'esposizione è dedicata agli artisti e creativi, dai 16 anni in su, che abbiano trattato il tema del presente bando. Il Dipartimento delle Dipendenze dell'ASS1 Triestina collaborerà strettamente all'evento con la segreteria organizzativa dell'open call, che curerà la mostra e provvederà alla selezione degli artisti e dei loro lavori, per diffondere informazioni corrette sulla malattia e sugli strumenti per prevenirla.

Il tema richiesto da bando è l'essere "più o meno positivi" nelle situazioni quotidiane di tutti i giorni per vincere i problemi e le difficoltà: ottimisti o pessimisti? bianco o nero? bello o brutto? bene o male? Anche la malattia, qualsiasi essa sia, quando si presenta nella nostra vita, ci costringe sempre a riflessioni e cambiamenti radicali, scatenando reazioni opposte in noi e nell'altro: rifiuto o accettazione, avvicinamento o allontanamento? La malattia può diventare paradossalmente anche un'opportunità per conoscere meglio sé e gli altri, per rivedere le proprie priorità, per vivere più intensamente.
Il messaggio che si desidera trasmettere è che la malattia può far parte della nostra vita e non possiamo negarla, né tantomeno lasciare solo chi ne soffre. L'AIDS è una malattia che si può prevenire, adottando alcune semplici scelte ed, in particolare, facendo il test HIV, che è gratuito ed anonimo. L'AIDS rappresenta le nostre contraddizioni e le nostre paure e per questo può stimolarci al confronto attraverso i diversi linguaggi che abbiamo a disposizione.

La mostra è suddivisa in tre aree tematiche: visual arts (pittura, scultura, fotografia, installazione, ...), multimedia (cortometraggi, fiction, spot, documentari, videoarte, ...) e performing arts (laboratori teatrali, reading, musica, visual-set, performance, ...), sulla scheda d'iscrizione dovrà venir indicata la sezione a cui si intende partecipare; ci si potrà iscrivere fino a un massimo di due sezioni.

» Bando

www.facebook.com/piuomenopositivi